giovedì, 21 Gennaio 2021

Volare, confermata l’offerta per Eurofly

La proposta si aggira intorno ai 19 Mln di euro

Volare conferma l’offerta non vincolante presentata a fine luglio ad Alitalia per l’acquisto
di Eurofly. Secondo quanto si apprende, l’offerta definitiva presentata all’advisor Lazard per rilevare l’80% della compagnia charter di Alitalia è rimasta di 19 milioni di euro circa. La proposta di Volare dovrà ora essere vagliata dal board di Alitalia anche alla luce della relazione sull’andamento
economico 2002, che evidenzierebbe un peggioramento del 20% circa delle perdite, e sulle prospettive della società charter. Una riflessione sulla necessità di cedere la compagnia charter è stata infatti chiesta anche dal comitato esecutivo di Alitalia. Il fascicolo Eurfly, a questo punto, potrebbe quindi essere discusso già dal prossimo consiglio di amministrazione di Alitalia che dovrebbe riunirsi il 13 novembre.
Per procedere ad un’eventuale dismissione, Alitalia ha comunque chiesto di mantenere il controllo sul 20% della compagnia, alcune garanzie di salvaguardia occupazionale, e il pagamento in contanti del prezzo stabilito.

News Correlate