venerdì, 18 Giugno 2021

Volare, forse stasera la decisione di Rinaldini

In polo position Alitalia, AirOne, Radici, Meridiana/Eurofly e WindJet

Dopo la scadenza del termine ultimo per la presentazione delle offerte vincolanti per l’acquisizione della compagnia Volare, e’ in programma per oggi una riunione del Comitato di sorveglianza, a Roma presso il ministero delle Attivita’ Produttive. Quindi, la decisione del commissario straordinario Carlo Rinaldini potrebbe arrivare gia’ tra stasera e domani mattina. Intanto, si susseguono sulla stampa le voci sui soggetti in corsa. I nomi che circolano in queste ore sono quelli di Alitalia, AirOne, Miro Radici Textile & Energy e della cordata Meridiana-Eurofly. Per Finanza&Mercati e Il Giornale, tra i finalisti ci sarebbe anche WindJet. In pole position, comunque, rimane sempre Alitalia, che secondo indiscrezioni avrebbe offerto tra i 40 ed i 50 milioni di euro e il riassorbimento nella propria cassa integrazione dei 394 dipendenti Volare in mobilita’. Eurofly e Meridiana, invece, si dividerebbero le attivita’ di Volare in base alle proprie competenze. La prima avrebbe il charter internazionale, la seconda i voli a corto raggio. Insieme, le due compagnie avrebbero offerto 23 milioni di euro e l’assorbimento dei 312 dipendenti attualmente operativi nel gruppo. A circa 33 milioni dovrebbe ammontare l’offerta presentata da Radici, che avrebbe anche previsto il mantenimento dell’attuale livello occupazionale, il riassorbimento dei cassaintegrati entro 18 mesi e l’entrata di nuove risorse (con un massimo di 726 addetti).

News Correlate