mercoledì, 23 Giugno 2021

Volare Group, nel 2003 fatturato a +20%

Le previsioni di Zoccai in vista dell’ingresso in Borsa

Il fatturato 2003 di Volare Group segnerà una crescita del 20%, aumenteranno gli utili e i conti del gruppo consentono di guardare alla Borsa quando le
condizioni di mercato saranno favorevoli. E’ quanto sostiene il presidente di Volare Group, Gino Zoccai. ”Quest’anno – ha detto Zoccai – realizzeremo un utile importante e il fatturato, grazie anche all’avvio di volare web, crescerà almeno del 20%. Dal punto di vista dei nostri conti, potrebbe essere l’anno giusto per quotarsi in Borsa. E’ però indispensabile che il mercato si stabilizzi. Tuttavia, Piazza Affari resta una priorità”. Per ciò che riguarda il programma di investimenti il presidente del gruppo ha affermato che ”grazie anche ai fondi della Borsa, potremmo ampliare la flotta e puntare su nuove rotte”. Tra gli obiettivi la Cina, i Paesi dell’est europeo ed il ripristino di alcune tratte con partenza da Malpensa che sono state chiuse da Alitalia. In materia di acquisizioni Zoccai ha ricordato che ”abbiamo trattato con Alitalia per Eurofly”, ma la compagnia di bandiera non ha ”accettato le nostre condizioni”. ”Noi ci guardiamo intorno – ha continuato – però al momento siamo soprattutto concentrati sull’avvio di Volareweb, la nostra divisione low-cost”. Di questa iniziativa Zoccai si è detto estremamente soddisfatto, poiché ”3 milioni di persone hanno visitato il nostro sito”, le vendite ammontano a ”5 mila biglietti al giorno”. Quasi tutti a ”nuovi passeggeri – ha concluso Zoccai – persone che senza queste opportunità non prenderebbero l’aereo”.

News Correlate