Evolution Travel: Maldive al top in inverno, bene anche Oman e Giordania

Maldive al top in inverno per EvolutionTravel, bene anche Oman e Giordania

L’inverno di Evolution Travel incorona le Maldive quale meta più richiesta per un break di vacanza nei mesi più freddi dell’anno. Posizione di vertice a parte, il bilancio degli ultimi mesi del 2019 e dell’inizio del 2020 restituisce un quadro che mette in evidenza la voglia di mare dei viaggiatori. Al secondo posto delle destinazioni più vendute figurano il Mar Rosso, tornato tra i protagonisti dei viaggi dei turisti italiani, e al terzo un altro grande classico dei soggiorni balneari come la Thailandia.

Gli Stati Uniti si confermano anche quest’anno nelle preferenze del periodo invernale e si posizionano sul gradino numero quattro, con i fly & drive a dominare il numero delle richieste, seguiti a breve distanza dr New York, città sempre molto popolare nel periodo natalizio.

Ben piazzata anche l’Africa con Zanzibar al 5° posto, la Namibia al 6°, il Kenya all’11°, il Madagascar al 18° e il Sudafrica al 19°. In particolare, l’alta posizione in classifica della Namibia è legata all’aumento delle prenotazioni inerenti ai safari.

In forte evidenza anche il Medio Oriente con Israele in 7^ posizione, la Giordania in 9^ e l’Oman in 10^, dati che confermano la qualità del lavoro fatto dai promotori tour operator e di riferimento prodotto di Evolution Travel.

In dettaglio le richieste emergono alcuni dati interessanti che rivelano la crescita di particolari nicchie di prodotto quali i viaggi fotografici, caratterizzati dalla presenza di un fotografo professionista che dà vita insieme ai partecipanti a veri e proprio workshop. Molto soddisfacente anche l’andamento dei viaggi a tematica religiosa che toccano mete conosciute come Fatima, Lourdes e Medjugorje. Bene anche Malta e la Polonia.

“L’inverno sta performando in generale molto bene. Analizzando i dati, siamo particolarmente soddisfatti della crescita di mete come l’Oman, per fare qualche esempio, la Giordania o la Namibia che richiedono una grande conoscenza del prodotto e la capacità di ritagliare quasi sempre un viaggio su misura. Il successo delle Maldive è un risultato eccellente, naturale evoluzione di un andamento in crescita, frutto della professionalità dei promotori tour operator e della loro sinergia con la macchina organizzativa e strategica di Evolution Travel. Con sofisticate risorse hi-tech, riesce a creare costantemente un’ampia visibilità per la propria offerta e per l’operato della rete di oltre 700 consulenti di viaggio online. Stiamo lavorando intensamente sia per sfruttare le settimane che ci separano dal Natale, intercettando i viaggiatori last minute, sia per il periodo post natalizio: il mare è ancora in testa ai viaggi di febbraio e marzo, ma bene anche mete come India, Giappone e Argentina, con i viaggi nella Terra del Fuoco”, commenta Carmine Di Meo, responsabile programmazione prodotti Evolution Travel.

News Correlate