martedì, 24 Maggio 2022

Adv a lezione di pittura aborigena con Go Australia

Grande successo registrato per il ‘Dot Painting Workshop’, organizzato da Go Australia, TO dedicato all’organizzazione di viaggi nel continente australiano e parte della famiglia Go World, con la collaborazione di Tourism Australia e di Makuku Arts Uluru, un’associazione aborigena no profit, che da oltre 30 anni, si occupa dell’eco sostenibilità e del turismo responsabile della zona di Ayers Rock, raccogliendo tutte le opere d’arte e prodotti artigianali realizzate dagli artisti del luogo per sostenerli nello sviluppo della loro arte antica.

In diretta da Ayers Rock, 30 adv, hanno avuto l’opportunità di creare le loro opere d’arte, ispirate alla simbologia e alla cultura aborigena, con il gruppo di artisti di Maluku e con l’aiuto di un traduttore di confrontarsi direttamente con loro durante l’esecuzione.

Ogni adv ha ricevuto da Go Australia nei giorni precedenti all’evento un kit completo di pennelli e colori, una tabella con la simbologia aborigena e la miniguida sempre sulla cultura aborigena ‘Il tempo del sogno’.

Tutti gli adv che hanno avuto l’opportunità di fare questa esperienza unica parteciperanno poi al contest di Go Australia postando la loro opera sul Gruppo Privato Facebook degli Agenti di Viaggio Go World e sottoponendo così le loro opere ad una giuria di artisti di Maluku che omaggerà il vincitore con un quadro originale.

“Da sempre creiamo prodotti unici e proponiamo ai clienti esperienze ecosostenibili come quella di trascorrere qualche ora in più ad Ayers Rock per provare l’esperienza di dipingere con gli artisti del luogo. Per questo motivo abbiamo voluto far vivere la stessa emozione, anche se a distanza, ai nostri agenti di viaggio, in modo che la possano raccontare questa esperienza sostenibile ai loro clienti”, afferma Roberto Chiesa, Partner e Product Manager di Go Australia.

Go Australia, con un’esperienza di oltre 20 anni nell’organizzazione di ogni tipo di viaggio in Australia, dai viaggi di gruppo ai self drive, dai viaggi di nozze alle crociere e ai viaggi di lusso, promuove da sempre un turismo ecosostenibile e responsabile a fianco delle popolazioni aborigene.  Soggiorni mare a Eco beach in resort eco friendly, Safari Camp immersi nella penisola di Eyre, glamping a Ningaloo Reef per conoscere gli abitanti della barriera corallina e nuotare con gli squali balena e balene: le nuove proposte ecofriendly di Go Australia sono sul sito https://www.goaustralia.it/tag/ecotourismaustralia o contattando il booking alla email [email protected].

 

News Correlate