domenica, 17 Gennaio 2021

Alpitour e Costa Crociere acquisiscono Bravo Net-Hp Vacanze

nel giro di tre anni i punti vendita passeranno dai 1500 attuali a 2 mila

Alpitour World e Costa Crociere hanno acquisito il gruppo Bravo Net – Hp Vacanze. L'acquisizione prevede che il 20% dell'azionariato del nuovo gruppo resti nelle mani di un pool di azionisti/manager tra cui Luca Caraffini e Dante Colitta, rispettivamente amministratore delegato e direttore commerciale. Contestualmente, i due gruppi Bravo Net e Hp Vacanze sono stati oggetto di una fusione, che verrà ufficializzata il 1° gennaio 2012. Le agenzie del polo Bravo Net – Hp Vacanze che sono attualmente oltre 1.500, sono al centro di un piano di sviluppo che, durante i prossimi tre anni vedrà i punti vendita arrivare a 2.000. Il giro d'affari nel 2011 è stato di  circa 1 miliardo.
"L'acquisizione di Bravo net e Hp Vacanze – spiega Fabrizio Prete, direttore generale di Alpitour – non modifica in alcun modo gli equilibri distributivi del gruppo, che continuerà a dialogare con le più grandi realtà di networking del settore. Questa è l'occasione per ribadire che il futuro è nella distribuzione".
"Con l'acquisizione, insieme ad Alpitour, di Bravo Net/HPVacanze – commenta Gianni Onorato, direttore generale di Costa Crociere – diamo seguito ad un importante processo di sviluppo della distribuzione turistica e di crociere in Italia e confermiamo quanto le agenzie di viaggio siano strategiche come canale di vendita per il futuro".
"Il supporto che ci verrà dato sul prodotto, sulla tecnologia, sui servizi e sul marketing – sottolinea Luca Caraffini, ad della nuova società – permetterà ai nostri associati di avere dei forti vantaggi che li renderà ancora più competitivi sul mercato".

News Correlate