mercoledì, 18 Maggio 2022

Amo il Mondo dà il benvenuto all’Argentina con webinar per adv

La programmazione Sud America di Amo il Mondo è stata completata con l’inserimento dell’Argentina. Per attivare anche con questa meta una relazione diretta con gli adv, l’operatore ha organizzato un webinar per giovedì 9 luglio. A interloquire con gli agenti, oltre a Roberto Servetti, direttore Prodotto di Amo il Mondo, ci saranno Andrea Simonetti, Latin America Travel Specialist, e Francesca Lombardi, Referente America Latina di Amo il Mondo.

Nel corso del webinar, unitamente agli approfondimenti dei differenti tour, i relatori effettueranno un vero e proprio viaggio per immagini, modalità molto apprezzata dagli adv poiché permette di focalizzare la particolarità della scelte della programmazione, visualizzandone gli aspetti più interessanti e caratteristici (mete, attività, escursioni…).

 “Così come abbiamo fatto per Perù, Brasile e Cile, anche per l’Argentina l’obiettivo che ci siamo dati è stata la costruzione di un’offerta che sappia parlare a differenti target. Abbiamo selezionato gli immancabili classici, combinandoli con diverse possibilità di vivere alcuni aspetti della destinazione molto particolari. Questa logica è anche frutto di una politica commerciale che, in un momento in cui l’Argentina, per differenti fattori, comporta un budget di spesa di una certa entità, ha cercato di ottenere condizioni comunque vantaggiose per la clientela, grazie, ad esempio, a un lavoro strategico di contrattazione con le compagnie aeree. In particolare, le combinazioni con il Cile sono frutto di questa politica”, commenta Andrea Simonetti, Latin America Travel Specialist Amo il Mondo.

Tutte le proposte saranno visibili agli agenti e al pubblico sul catalogo online dell’operatore che ha costruito differenti tipologie di tour.

“Apriamo le vendite di questa destinazione molto soddisfatti del lavoro svolto e di aver portato a termine entro i tempi che ci eravamo prefissati la programmazione legata al Sud America. I dati fatti registrare dal Brasile, dal Perù e dal Cile sono molto buoni. Questa ulteriore possibilità e le combinazioni Argentina-Cile ampliano ulteriormente la versatilità dell’offerta e prospettano un’ulteriore crescita dei numeri che a oggi sono in linea con le nostre previsioni ”, conclude Roberto Servetti, direttore Prodotto Amo Il Mondo.

www.amoilmondo.it 

 

 

News Correlate