giovedì, 26 Novembre 2020

Chiariva blocca adeguamenti cambio dollaro

Sulla programmazione America per chi prenota entro il 31 marzo viaggi fino al 31 ottobre

Chiariva by Vivamondo ha deciso di non applicare gli adeguamenti al cambio dollaro per tutta la programmazione America su prenotazioni e conferme entro il 31 marzo e per tutte le partenze in programma entro il 31 ottobre. La scelta del TO è segnale di considerazione verso adv e i clienti finali. Questi ultimi hanno così la sicurezza che venga loro comunicato il prezzo reale del viaggio, mentre le adv non dovranno più affrontare le spiacevoli situazioni che il cambio prezzo causava.
“Stiamo adottando questa strategia in quanto ci sembra essere l’unica corretta nei confronti sia degli adv che dei clienti – dice Lorenza Oselin, direttore vendite Chiariva – Ritengo sia molto spiacevole acquistare il viaggio a un prezzo e poi dover pagare un saldo non preventivato per cause imputabili alla fluttuazione dei cambi”.

 

News Correlate