domenica, 29 Novembre 2020

Con la nuova MapRoad by Volonclick viaggi in prossimità e Fly&Drive in pochi click

MapRoad è il nuovo tool inserito nella piattaforma Volonclick TO. Le sue funzionalità, riportando informazioni come chilometraggio e tempo di durata del viaggio, permettono di creare itinerari complessi (Volo, Alloggi, Noleggio e Activities) in macchina.

“Questo tool era stato pensato per i Fly&Drive, modalità di prodotto sempre più richiesta per alcune delle nostre destinazioni medio (Europa-Italia) e lungo raggio (Stati Uniti). Gli ulteriori perfezionamenti che sono stati fatti in questi mesi  permettono oggi agli agenti di creare anche itinerari in macchina con il solo noleggio auto, ma anche e semplicemente con la propria macchina. MapRoad è diventato in questo modo a tutti gli effetti uno strumento perfetto per il turismo esperienziale e di prossimità”, dice Luca Adami, CTO e CMO di Volonline TO.

“L’attuale difficile momento – spiega Lugi Deli, ceo e founder di Volonline – richiede molta resilienza e pertanto la capacità di  far fronte in maniera positiva agli eventi drammatici che questa situazione impone. In quest’ottica stiamo riorganizzando in maniera costruttiva alcune delle nostre tecnologie per dare strumenti e prodotto alle nostre agenzie senza però discostarci dall’elasticità, il dinamismo, propensione al cliente e la competitività che ha sempre caratterizzato Volonline TO”.

“La semplice usability che caratterizza tutta la tecnologia Volonclick grazie alla selezione delle destinazioni geolocalizzate e il calcolo immediato del chilometraggio / tempo durata del itinerario in questa nuova applicazione permette agli utenti agenti di viaggio di avere ulteriore autonomia senza dover passare ad altre applicazioni online. Il sistema di preventivazione non calcola soltanto i costi dei servizi prenotabili, ma suggerisce grazie agli algoritmi di geolocalizzazione con cui è interfacciata di calcolare le singole tappe e le migliori soluzioni stradali per gestirle. È superfluo sottolineare che tutto ciò aumenta esponenzialmente la quantità di informazioni e apporto consulenziale che gli adv possono dare ai propri clienti in fase in preventivazione”, continua Luca Adami.

“Siamo orgogliosi di poter affermare che, malgrado tutte le difficoltà di questi mesi, ad oggi grazie alla elasticità e dinamicità, dei nostri uffici operativi, siamo riusciti a rimborsare +75% dei voucher volo e del 50% di quelli tour operator”, conclude Luigi Deli.

News Correlate