martedì, 29 Settembre 2020

Ecco la Travel Accademy di CartOrange per formare consulenti di viaggio

Per formare professionisti con la qualifica di consulenti di viaggio, CartOrange che già conta oltre 450 esperti, intende inserirne altri 50 entro fine 2016, in tutta Italia.

Renato Valenti, responsabile formazione di CartOrange – Viaggi su misura, l’azienda che quasi vent’anni fa ha introdotto in Italia questa professione, che la Regione Lombardia ha ufficialmente inserito nel 2012, nel proprio Quadro Regionale degli Standard Professionali, ha spiegato: “come un sarto confeziona al suo cliente un vestito su misura, così il consulente di viaggio propone vacanze personalizzate in ogni aspetto. Oltre a saper proporre viaggi innovativi, diversi da quelli dei classici cataloghi, l’elemento vincente che il consulente offre è anche la comodità del servizio, perché incontra i clienti a casa o sul loro posto di lavoro”.

La Travel Academy è la scuola di formazione esclusiva per i consulenti CartOrange. Prevede sia moduli formativi con presenza in aula, sia sessioni di corsi online, con podcast, manuali di autoapprendimento e lezioni sul web per diventare specialisti di una destinazione, al fine di permettere a tutti i partecipanti di proseguire e approfondire la propria formazione direttamente da casa. I numeri raccontano l’ampiezza e la varietà del progetto: in un anno CartOrange ha organizzato oltre 150 eventi formativi, tra aule e webinar; in media uno ogni 2 giorni con contenuti che spaziano dal prodotto turistico, alle tecniche di vendita, alla crescita personale con 100 partecipanti in media a sessione.

Durante le lezioni sono coinvolti partner esterni di primo piano del settore viaggi: enti del turismo, tour operator, compagnie di navigazione, catene alberghiere e una compagnia di assicurazioni. I consulenti vengono avviati all’attività attraverso un articolato corso base composto da lezioni in modalità e-learning, tre giornate di formazione in aula, dispense e webinar dedicati a diverse tematiche, dal personal branding a quelle più specifiche di tecnica turistica.

News Correlate