venerdì, 17 Settembre 2021

Il foliage di Boscolo tra viaggi in Italia e Europa

Un foliage dai colori intensi per il prodotto autunnale di Boscolo, con un calendario di viaggi guidati in Italia e in Europa pieno di sorprese. Alcuni classici e molte novità per gli itinerari italiani, che dopo il grande riscontro avuto durante l’estate si propongono ora nell’ammaliante veste autunnale: dalle Langhe, terra di profumi e sapori intensi, al Lago Maggiore e il treno storico delle Centovalli che, come il trenino rosso del Bernina – altra proposta in tour – riscopre i paesaggi regionali più antichi e accoglienti. E ancora la Tuscia e la sua natura vivida, in questa stagione ancora più avvolgente, l’iconica Val d’Orcia ma anche il Trentino e il sorprendente Friuli. Proposte da 4 a 7 giorni, a partire da 590 euro, sempre accompagnate dai tour manager Boscolo, fiore all’occhiello dell’operatore.
Speculare al prodotto Italia, l’accurata selezione Boscolo per il foliage Europa, con viaggi fino a 7 giorni che prevedono partenze da tutta Italia. All’Europa della tradizione, vestita d’autunno nei tour più richiesti, come quello tra i Castelli della Loira e Chartres, si affiancano highlight e sentieri meno battuti in Svizzera, Baviera, Salisburgo e Hallstatt, dove il foliage ha i suoi colori più accesi tra le chiome degli alberi riflessi nell’acqua, a Bordeaux e Périgueux, tra suggestioni e perle paesaggistiche scoperte ancora più da vicino con passeggiate tra alberi di melo e vigneti, perfetto dono di una stagione che si declina in sfumature d’incanto nel tour di 5 giorni in Slovenia, tra le atmosfere di luce del lago di Bled e le geometrie d’autore dell’architettura di Lubiana. Sempre accompagnati, i tour in Europa includono proposte a partire da 690 euro.
Novità d’autunno ricche di highlight da non perdere sono le partenze speciali da Roma e Milano con accompagnatore e collegamenti da tutto il territorio nazionale per una scelta di pura meraviglia tra quattro percorsi di grande impatto, da 5 a 7 giorni, a partire da 940 euro: verso nord, immersi tra Oslo e Bergen nei colori dei fiordi norvegesi o nel foliage della natura finlandese tra Helsinki e Hameenlinna, con un’esperienza di trekking e l’imperdibile torre panoramica che affaccia sull’esuberanza cromatica del Parco Aulanko; oppure virando a sud, alla volta degli scenari melanconici e dolci del Portogallo tra Oporto e la suggestiva Valle del Douro o ancora, per i viaggiatori gourmant, la fiesta del los mariscos in Galizia, dedicata ai frutti di mare, divertente e vivace tributo alle eccellenze della gastronomia locale.

News Correlate