sabato, 19 Settembre 2020

King Holidays ottiene la certificazione Safe Travels del WTTC

Ora chi sceglie King Holidays potrà godere della garanzia di sicurezza certificata dal marchio ‘Safe Travels’ emesso dal World Travel & Tourism Council. Il TO, da 28 anni sul mercato italiano e parte del gruppo internazionale Springwater Tourism, ha infatti ottenuto l’iconico bollino verde del WTTC che identifica a livello globale le destinazioni e gli operatori turistici in grado di assicurare il rispetto di rigidi protocolli operativi redatti sulla base delle prescrizioni dell’OMS.

L’operazione nasce per stimolare la ripresa dei flussi turistici nel mondo, attraverso l’adozione di misure concrete volte ad abbattere i rischi di contagio e trasmettere un messaggio rassicurante ai potenziali viaggiatori. Nel caso specifico dei tour operator, come King Holidays, le linee guida riguardano contemporaneamente l’organizzazione degli spazi di lavoro a tutela dei dipendenti e gli aspetti relativi alla gestione del viaggio, con particolare riferimento al controllo delle garanzie offerte dai fornitori, come hotel e ristoranti. È richiesto anche uno specifico impegno da parte del tour operator in senso informativo, volto alla formazione dei dipendenti e alla trasparenza verso partner e clienti.
“Siamo orgogliosi di aver ottenuto questo riconoscimento dal WTTC, a dimostrazione del costante impegno verso il miglioramento della qualità del prodotto e dei servizi offerti. La dimensione internazionale del nostro Gruppo assicura l’adozione di un approccio sistemico che orienta tutte le attività, garantendo in particolare sicurezza e affidabilità anche in momenti complessi e delicati come quello che stiamo vivendo”, ha detto Americo de Sousa, general manager King Holidays.

Sul fronte della programmazione, King Holidays è al lavoro per ottimizzare l’offerta in funzione della situazione relativa all’apertura delle frontiere, in costante evoluzione. Al momento il tour operator ha riconfermato le partenze speciali di agosto per Malta da Milano, Roma e Catania e la ripresa dei tour in Spagna con partenze a date fisse fino a ottobre sull’Andalusia e un circuito dedicato al nord, da Bilbao a Santiago de Compostela, disponibile a settembre. In programmazione anche il Portogallo, con 2 tour a partenze regolari da agosto a ottobre e numerose proposte di itinerari individuali su Portogallo continentale, Azzorre e Madeira. Da segnalare anche le proposte su Cipro, che ha riaperto da poco agli Italiani.

News Correlate