martedì, 25 Giugno 2024

King Holidays presenta il nuovo portale di prenotazione per adv

King Holidays inaugura la stagione estiva presentando un nuovo portale di prenotazione per adv, sviluppato per unire l’efficienza del digitale alla creatività che alberga nei cuori dei veri viaggiatori, spesso poco inclini ad accontentarsi del prodotto turistico standard. Nasce così una sola interfaccia, semplice da utilizzare, a disposizione degli adv per realizzare pacchetti dinamici, anche multi-destinazione, confermare le proposte a disponibilità garantita e accedere alla programmazione da catalogo, modificandola sulla base delle richieste del cliente.

“La grande novità è l’utilizzo innovativo di una piattaforma già conosciuta dal mercato, che abbiamo arricchito con tutte le nostre esperienze esclusive: un lavoro lungo e complesso che ci permette oggi di offrire alle agenzie uno strumento altamente performante. Il cliente King Holidays, del resto, spesso cerca attività e proposte ritagliate su misura che, per ovvie ragioni, non possono trovare spazio nei programmi standard da catalogo”, ha detto Roberto Minardi, Direttore Commerciale King Holidays.

Dopo una fase di sperimentazione con una selezione di agenzie partner, la piattaforma, basata su una versione personalizzata di Travel Compositor, è stata rilasciata a maggio ed è accessibile da qualsiasi device attraverso il sito del tour operator, cliccando su Dynamic Booking, oppure direttamente dal link https://bookingonline.kingholidays.it/

“Siamo sicuri di offrire uno strumento molto competitivo anche dal punto di vista economico – prosegue Minardi – non solo in virtù delle sinergie con Mapa Group Travel e le altre società della holding Wamos Group, ma anche perché abbiamo scelto di ridurre sensibilmente i nostri margini a favore dei dettaglianti. L’obiettivo è duplice: aumentare i volumi delle agenzie già fidelizzate e ampliare la penetrazione sul territorio in diverse regioni, contando anche sul supporto dei nuovi Area Manager. Stimiamo entro la fine dell’anno un incremento di fatturato del 20%”.

Il lancio del dynamic booking si inserisce in un periodo di grandi cambiamenti per il TO, che recentemente ha spostato la sede operativa di Roma in nuovi uffici più funzionali, moderni e spaziosi.

News Correlate