sabato, 23 Ottobre 2021

King Holidays propone viaggi nell’Oceano Indiano

Punta sulla voglia di sorprendere, fin dalla copertina, la seconda edizione della brochure Oceano Indiano, con la quale King Holidays consolida la programmazione dedicata a Madagascar, Seychelles e Mauritius, dopo il lancio della scorsa primavera. Il catalogo, in distribuzione in tutte le agenzie viaggi italiane e sfogliabile online sul sito kingholidays.it, contiene anche le proposte per Emirati Arabi, Sri Lanka e Maldive, destinazioni storiche del tour operator.

Barbara Cipolloni, product manager, spiega i motivi che hanno portato King Holidays a investire nella nuova programmazione: “l’Oceano Indiano ha una stagionalità complementare rispetto alla maggior parte degli altri nostri prodotti e ci consente di incrementare i flussi e le opportunità di business durante tutto l’anno, affrontando anche i mesi invernali ai massimi livelli. Era inoltre il tassello mancante nell’ottica di realizzare un catalogo Viaggi di Nozze completo e coinvolgente. L’andamento dell’estate è stato più che buono, ma il vero banco di prova saranno i prossimi mesi”.

La brochure alterna l’offerta di tour in Madagascar, Sri Lanka ed Emirati Arabi con i soggiorni mare nei paradisi tropicali di Seychelles, Mauritius e Maldive, anche in combinato. La selezione delle strutture si rivolge tanto al segmento delle coppie e dei viaggi di nozze, quanto alle famiglie e ai viaggiatori più attenti alla spesa: si spazia dai resort di lusso agli hotel 3/4 stelle con servizi per bambini, fino ai piccoli alberghi a conduzione famigliare. In perfetto stile King Holidays, non mancano proposte di viaggio alternative: safari con trekking nei parchi nazionali in Madagascar, crociere in catamarano alle Seychelles, la scoperta dei villaggi rurali dello Sri Lanka sui carri trainati dai buoi, e molto altro ancora. Un sistema di icone permette di identificare immediatamente i plus e le caratteristiche di ogni hotel, mentre il box “King Experience” offre una sintesi delle esperienze che caratterizzano ogni circuito e le ragioni per cui sceglierlo.

News Correlate