lunedì, 21 Settembre 2020

Pellegrinaggio in Terra Santa con Rusconi

Rusconi Viaggi propone uno speciale pellegrinaggio in Terra Santa dal 21 al 28 maggio per scoprire i resti dell’antica fortezza di Masada e vivere le emozioni della fede nella culla delle civiltà millenarie.

L’itinerario prevede il ritrovo dei partecipanti in aeroporto a Milano Malpensa per la partenza del volo di linea per Tel Aviv con scalo a Zurigo. All’arrivo, partenza in pullman per Nazareth. Sistemazione in casa religiosa e cena.

La mattinata del secondo giorno è dedicata alla visita dei luoghi principali di Nazareth: la Basilica dell’Annunciazione (S. Messa), la Chiesa di S. Giuseppe, la Sinagoga e la Fontana della Vergine.     Durante il pomeriggio è invece in programma la salita al Monte Tabor per visitare la Basilica

della Trasfigurazione. Al rientro è prevista una sosta a Cana.

Il viaggio prosegue con l’escursione a Banyas alle sorgenti del Giordano per il rinnovo delle promesse battesimali. Traversata in battello del Lago di Tiberiade e nel pomeriggio visita del Monte delle Beatitudini (S. Messa), Cafarnao e Tabgha con la Chiesa del Primato.

Il quarto giorno si parte per la Giudea attraverso il deserto di Giuda e visita di Masada. Nel pomeriggio sosta a Qumran e lungo le rive del Mar Morto, prima di giungere a Gerusalemme in serata.

La mattina seguente trasferimento a Ain Karem per la visita della Chiesa di San Giovanni e del Santuario della Visitazione, per proseguire poi verso Betlemme. Sosta al Campo dei Pastori e visita della Basilica della Natività (S. Messa). Nel pomeriggio rientro a Gerusalemme.

La tappa successiva del viaggio è Gerusalemme antica: il Muro del Pianto, la Chiesa di Sant’Anna con la Piscina Probatica, il percorso della Via Dolorosa (Flagellazione, Lithostrotos) fino alla Basilica del Santo Sepolcro (S. Messa).

Il settimo giorno si parte per la visita del Monte degli Ulivi con edicola dell’Ascensione, Chiesa del Pater Noster, Dominus Flevit, Orto degli Ulivi e Basilica dell’Agonia. Nel pomeriggio visita al Monte Sion con il Cenacolo (S. Messa), la Basilica della Dormizione e San Pietro in Gallicantu.

L’ultimo giorno, dopo la prima colazione, partenza per Emmaus Latrun e celebrazione della S. Messa. Pranzo libero, trasferimento all’aeroporto di Tel Aviv e nel pomeriggio partenza per il rientro in Italia via Zurigo.

Per questo pellegrinaggio, Rusconi Viaggi propone quote di partecipazione  pari a 1.225 euro a persona (più 35 euro per la quota d’iscrizione). www.rusconiviaggi.com  

News Correlate