Per i Futura Club l’estate parte dal 20 giugno per una vacanza in serenità

L’estate 2020 di Futura Vacanze prende il via il 20 giugno con l’apertura del Futura Club Danaide in Basilicata. Gli altriFutura Club saranno operativi a partire dal 21 e non più tardi del 5 luglio, data entro la quale sarà attiva anche la programmazione dei Futura Style.

Il calendario, in dettaglio, vedrà il 21 giugno aprire i battenti i Futura Club Emmanuele in Puglia, il Futura Club Baja Bianca in Sardegna e il nuovo Futura Club Club Sikania in Sicilia; il 28 giugno ilFutura Club Torre Rinalda in Puglia, il Futura Club Baia degli Dei e il Futura Club Itaca Nausicaa in Calabria, il Futura Club Spiagge Bianche in Sicilia e il Futura Club Cilento in Campania; il 3 luglio il Futura Club Tuscany in Toscana e il 5 luglio il Futura Club Casarossa in Calabria.

“Abbiamo lavorato tanto per gestire al meglio questa emergenza per una immediata ripartenza. Era importante avere una calendarizzazione definita e oggi possiamo dire che i via laFutura Club sono pronti per dare avvio alla stagione 2020”, commenta Belinda Coccia, direttore vendite Futura Vacanze.

L’operatore ha messo a punto un protocollo gestionale e organizzativo, in linea con le direttive ufficiali, finalizzato alla salvaguardia della sicurezza degli ospiti e dei propri dipendenti e al tempo stesso alla garanzia di servizi tipici della formula club.

Ogni misura – veicolazione delle informazioni, sanificazione, distanziamento, accesso contingentato a spazi e aree comuni, turnazione delle attività, servizi di ristorazione e animazione, attrezzature in spiaggia – è stata pensata con la finalità di far vivere comunque agli ospiti un’esperienza di autentica vacanza.

“Sarà un’estate inevitabilmente diversa da quelle che l’hanno preceduta, ma i nostri ospiti potranno godersi tutte le cose belle che caratterizzano il soggiorno in un villaggio senza rinunciare al divertimento, alla buona cucina, alla vita da spiaggia e a quei comfort che ci contraddistinguono. I Futura Club strutturalmente, con i loro spazi, sono ideali per avere il controllo del distanziamento e i clienti potranno contare sulla qualità dei nostri servizi e la garanzia di un protocollo di sicurezza”, conclude Belinda Coccia.

News Correlate