martedì, 31 Gennaio 2023

Pronto il catalogo estero di Futura vacanze

Futura Vacanze porta in adv il catalogo dedicato alla programmazione internazionale. Già pubblicato online, sarà consegnato prossimamente nelle adv di tutto il territorio nazionale. Dopo la versione resa disponibile via web dello scorso anno, l’operatore segna a fine 2022, anche attraverso la scelta di creare cartaceo ad hoc, la centralità della programmazione internazionale incentrata sul medio raggio, che rappresenta un tassello importante per il proprio piano di sviluppo.
I Club all’estero sono destinati, infatti, a essere oggetto di un’importanza sempre maggiore, anche nell’ottica di affiancare all’offerta Mare Italia una programmazione complementare e connotata da caratteristiche quali la personalizzazione di attività e servizi, elevati standard qualitativi, particolarità delle destinazioni e originalità delle proposte.
La scelta dei tre resort proposti – Futura Club Vila Baleira, sull’isola di Porto Santo, parte dell’arcipelago di Madeira; Futura Club Albatros, a Sharm el Sheikh, e Futura Club Brayka Resort, a Marsa Alam – risponde perfettamente a questo tipo di visione ed è frutto di una strategia di posizionamento nelle rispettive destinazioni che ha comportato importanti investimenti di portata pluriennale.
L’eccellenza è un denominatore comune a tutte le strutture e per il Mar Rosso merita una menzione speciale il loro livello premium dei Club, che li mette in evidenza nelle rispettive destinazioni: entrambi 5 stelle, godono di una posizione molto scenografica e al contempo adatta anche ai bambini e ai nuotatori meno esperti.
Tra i plus di tutti e tre, la ricca formula Hard All Inclusive, pensata per le esigenze del mercato italiano.
In risalto, oltre ai pacchetti volo-soggiorno nei Club, anche le proposte vacanze combinate, ideali per dare la possibilità alla distribuzione di intercettare differenti tipologie di target, che si vanno a sommare a quello del villaggista puro.
Originale e di forte appeal l’idea di viaggio che nell’arco temporale di una settimana mette insieme 3 notti a Funchal, capoluogo dell’arcipelago, con la possibilità di esplorare l’isola di Madeira, e 4 notti a Porto Santo, nel Club Futura Vacanze Vila Baleira. Per completare il prodotto egiziano, il TO ripropone sia come offerta di singola vacanza sia in abbinamento al soggiorno prettamente balneare, tre grandi classici quali: 5 giorni dedicati interamente a Il Cairo, la crociera ‘Egitto classico’ e la crociera ‘Nefertiti’, che combina la capitale con alcune tappe in luoghi simbolo quali, ad esempio, Luxor e Aswan.
In linea con la filosofia del TO davvero ingenti le risorse dedicate ai collegamenti che permettono a Futura Vacanze di offrire un concreto valore aggiunto alla distribuzione e al cliente finale, mediante un piano trasporti di ampio respiro, con voli speciali da Milano Malpensa, Bergamo, Verona, Bologna, Roma Fiumicino e Napoli.
“L’ottimo feedback registrato e le stesse richieste ricevute dal mercato ci hanno spinto ad ampliare l’offerta inserendo anche la possibilità di Crociere ed estensioni a Il Cairo. In particolar modo, abbiamo già sperimentato con ottimi risultati la combinazione tra Porto Santo e Funchal nell’arcipelago di Madeira.  Per il Mar Rosso, le proposte speciali per Natale e Capodanno stanno andando molto bene così come le partenze dei primi mesi del 2023. Il catalogo darà un ulteriore impulso alle vendite e rappresenterà un agile strumento di lavoro per la distribuzione”, commenta Belinda Coccia, direttore commerciale di Futura Vacanze.

News Correlate