sabato, 26 Settembre 2020

Settemari lancia il nuovo catalogo digitale 2020/2021

Viaggiare è un’esperienza emozionante, e il pubblico è costantemente alla ricerca di storie autentiche, vere e memorabili, che possano suscitare interesse e attenzione. Sono proprio questi gli elementi su cui ha fatto perno la strategia marketing di Settemari in questi ultimi anni, con progetti come StoryTeller, SocialTrotter e Influencer per Caso, una narrazione condivisa che oggi entra ufficialmente nel catalogo digitale con il progetto ‘Live From Settemari’.

Il nuovo format nasce con l’obiettivo di raccogliere le esperienze e testimonianze degli ospiti dei villaggi che, attraverso commenti e fotografie, raccontano la propria vacanza. La condivisione di storie reali, che si affianca alle informazioni più tecniche di prodotto, è dunque il perno su cui si costruisce la comunicazione della nuova pubblicazione.

Dal punto di vista della programmazione, confermate tutte le mete e i Club storici dell’operatore alle Canarie, in Egitto, in Kenya, alle Maldive, a Cuba, in Repubblica Dominicana e in Messico, anche se siamo vincolati alle disposizioni emanate delle autorità competenti per far viaggiare in sicurezza i nostri clienti. A Zanzibar già una delle destinazioni di punta dell’operatore, Settemari affianca ai già collaudati Kiwengwa Beach Resort e Paje Palms Beach Resort – rispettivamente Club e Balance Club – il SettemariClub Kilindini Resort & SPA in gestione diretta UHC che ne garantisce anche la direzione italiana. Il Club di nuova costruzione, proposto in formula soft all inclusive, è una vera perla dalle dimensioni raccolte con sole 82 tra camere e suite, in una zona dell’isola, Pwani Mchangani, nuova al turismo italiano.

“Settemari in questa nuova pubblicazione, ha voluto dare volto alle persone, che si prendono cura dei clienti nei Villaggi, gli Assistenti in loco, e da quest’anno si conquistano uno spazio importante in avancatalogo – commenta Martino Dotti, Sales Manager Settemari. Gli Assistenti sono dei veri punti di riferimento, preparati, qualificati e orientati al cliente, oltre che essere garanti della qualità dei servizi alberghieri e di intrattenimento. Da sempre un ‘fiore all’occhiello’ della vacanza Settemari, apprezzati e riconosciuti da tutte le adv”.

News Correlate