lunedì, 21 Giugno 2021

Sfreccia con Futura, nuova formula soggiorno+treno per le mete del Centro Sud

Futura Vacanze ha creato la speciale formula di vacanza ‘Sfreccia con Futura’, che per le mete Calabria, Puglia e Campania, abbina soggiorno, viaggio a bordo di treni Frecciarossa e Frecciargento e transfer.
Questa nuova proposta pacchettizzata è stata pensata soprattutto per offrire al bacino del Centro-Nord Italia un’alternativa ai lunghi viaggi in auto e per servire al meglio anche le aree come quelle vicine alle città di Roma, Firenze e Bologna che non sono interessate dei voli dell’operatore diretti verso le tre regioni dell’iniziativa.
“Sfreccia con Futura, che offriamo a condizioni esclusive, va a completare il grande lavoro messo in campo, nonostante l’incertezza del momento, per creare una programmazione ricca, varia, capace di portare traffico alle agenzie, andando incontro alle esigenze dei clienti, tra cui la crescente domanda di un’alternativa all’auto e all’aereo”, commenta Belinda Coccia, direttore commerciale trade Futura Vacanze.
Ma oltre che per queste aree, ‘Sfreccia con Futura’ può essere molto allettante anche per i clienti dello stesso bacino del Sud che, grazie a questa novità, in pochissimo tempo e lasciando a casa l’auto possono raggiungere una selezione di villaggi affacciati sul mare delle più belle località calabresi, pugliesi e campane.
E proprio per garantire una copertura diffusa del servizio, tra le stazioni capolinea coinvolte dall’iniziativa figurano Torino, Milano, Verona, Bologna, Roma e Firenze. Ampia anche le possibilità di scelta per le strutture con una selezione di villaggi parte della programmazione che include il Futura Club Itaca Nausicaa, il Futura Club Borgo di Fiuzzi, il Futura Club Emmanuele e il Futura Club Cilento Resort. Rossano Calabro e Praia a Mare, in Calabria; Manfredonia, in Puglia, Manfredonia; Acciaroli, Marina di Camerota, Ascea Marina e Palinuro, in Campania, le località interessate.
“Tra i plus, oltre ad avere la garanzia e il vantaggio di pacchetti inclusi di trasferimento da/per il villaggio, figura la grande comodità di viaggiare con treni come i Frecciarossa e Frecciargento, nel pieno rispetto della sicurezza anti covid e con il massimo del comfort a bordo,  valorizzando, per chi è sensibile a questo aspetto, anche la mobilità sostenibile e a minor impatto ambientale”, conclude Belinda Coccia.

News Correlate