sabato, 18 Settembre 2021

Veratour: festività sul Mar Rosso per 2.500 italiani

Nonostante tutto il Mar Rosso resta una delle destinazioni preferite dagli italiani. Anche e soprattutto per le vacanze di fine anno. Lo conferma Massimo Broccoli, direttore commerciale Veratour, durante la Convention a Sharm el Sheikh, organizzata in occasione della riapertura dei collegamenti dopo la rimozione dello sconsiglio da parte della Farnesina. "Da fine novembre ad oggi – sottolinea – abbiamo venduto, solo per le partenze di Natale e Capodanno, più di 2.500 passeggeri, un dato che ci ha fatto comprendere quanto questa destinazione sia richiesta dalla nostra clientela".
E per rilanciare la destinazione, il TO ha ospitato 180 agenzie di viaggio sul Mar Rosso oltre ad annunciare un incremento dell'offerta a Sharm el Sheikh a partire dalla primavera 2014, con la new entry del villaggio Reef Oasis Resort e con il Sentido Senses, un nuovo hotel dedicato esclusivamente al mercato italiano. Per dare al mercato un segnale della volontà di investire sull'Egitto, da marzo Veratour si presenterà con una capacità di oltre 1500 camere a settimana, tra Sharm el Sheikh, Marsala Alam e Marsa Matrouh.

 

News Correlate