ÖBB interrompe collegamenti ferroviari notturni con il Nord Italia

A causa degli attuali sviluppi in relazione al coronavirus, le ferrovie austriache ÖBB stanno interrompendo i loro collegamenti ferroviari notturni con il Nord Italia. Il provvedimento, riferisce l’agenzia APA, influisce sull’ÖBB Nightjet per Milano e per Venezia. A causa degli accresciuti avvisi di viaggio per le regioni della Lombardia e del Veneto, gli addetti ai treni ÖBB e il personale addetto alla ristorazione che lavorano per conto di ÖBB non viaggeranno più in queste regioni italiane da oggi, ha spiegato il responsabile della comunicazione ÖBB Sven Pusswald.

Anche il collegamento con gli autobus InterCity da Klagenfurt/Villach a Venezia verrà interrotto. I collegamenti ferroviari giornalieri con Bologna, Udine, Trieste, Verona e Venezia rimarranno invece in vigore fino a nuovo avviso, riferisce sempre APA, poiché questi treni sono gestiti da ferrovie partner italiane sul versante italiano. ÖBB sottolinea che i treni da e per l’Italia sono soggetti a pulizia e disinfezione aggiuntive. I collegamenti ferroviari con Bolzano in Alto Adige per Roma proseguono fino a nuovo avviso.
ÖBB attualmente stima che l’impatto sui passeggeri sia basso, poiché la situazione delle prenotazioni dei treni per l’Italia è diminuita in modo significativo nelle ultime settimane.

News Correlate