sabato, 25 Giugno 2022

Al via MarinoBus Moving Talent, iniziativa per i giovani di talento

MarinoBus lancia MarinoBus Moving Talent: un’iniziativa per facilitare la partecipazione di talenti, giovani e meno giovani, a manifestazioni pensate per accrescere la conoscenza, agevolare lo scambio di idee e consentire la dimostrazione di capacità personali. Il programma consiste nel riservare condizioni economiche di favore a coloro che devono spostarsi in Italia per partecipare attivamente a manifestazioni, seminari, contest nel proprio ambito di studio o interesse. Possono accedere ai benefici dell’iniziativa non singoli individui ma soltanto gruppi ufficialmente strutturati: ad esempio, una classe scolastica in gara ad una competizione nazionale di matematica, gli iscritti a un contest fotografico, gli studenti di un’accademia che devono esibirsi in un festival di street art, i componenti di un’orchestra amatoriale per un concerto pubblico.
Ai gruppi desiderosi di beneficiare dei vantaggi del nuovo programma, l’azienda chiede di presentare il progetto scrivendo alla mail [email protected] con un’apposita richiesta corredata dalla descrizione del proprio gruppo (es. estremi della scuola, del corso di formazione, dell’Università, ecc.) e dei motivi del viaggio (es. festival, fiera, workshop…), dall’indicazione del numero dei partecipanti e dei loro nominativi nonché dalla prova di frequenza degli studi e della futura presenza all’evento (es. certificazione scolastica e iscrizione alla manifestazione). Tra tutte le richieste ricevute, l’azienda si riserva di decidere – insindacabilmente – quali accogliere. I beneficiari viaggeranno a tariffe speciali su mezzi di ultima generazione, con elevati standard di sicurezza e allestimenti super comfort, grazie a poltrone extra large e distanza maggiorata tra i sedili. In sintesi, tanta comodità per chi si sposta e anche tanta serenità in più per le famiglie dei viaggiatori più giovani.
MarinoBus Moving Talent debutta in occasione di tre manifestazioni di rilievo nazionale. La prima occasione sarà la finalissima del 24 maggio dei Comix Games: è il concorso nazionale di ludolinguistica – organizzato da Comix – Franco Panini editore in collaborazione con il Salone Internazionale del Libro e [email protected] – che ha coinvolto centinaia di studenti di scuole medie e superiori di tutta Italia, appassionati di giochi di parole, rime, tautogrammi, lipogrammi, acrostici e persino rap collettivi.
Successivamente, sarà la volta dei partecipanti a Design is Young, un campo estivo che si svolgerà dal 13 Giugno al 10 Luglio a Troia, in provincia di Foggia, rivolto a studenti delle scuole superiori per scoprire e approfondire le discipline del design e della creatività: moda, grafica, fotografia, design, architettura, video e comunicazione (info e iscrizioni: www.designisyoung.org). Sempre nel piccolo comune pugliese si terrà, dal 17 luglio al 1° agosto, la 7° edizione di Design in Town,  il primo reality sulla creatività e sul design in calendario  riservato a 40 giovani creativi – studenti universitari di design, comunicazione, fotografia, moda, architettura – che, guidati da docenti di prestigio, si confronteranno non solo con un territorio denso di storia e di storie ma anche con i bisogni e desideri di committenti reali (info e iscrizioni: www.designintown.org).
“È un momento storico non facile: prima la pandemia, ora il conflitto ad Est e un contesto di generale instabilità – commenta Gerardo Marino, Amministratore Unico di MarinoBus – Per ripartire occorrono idee e sogni nuovi che, paradossalmente, spesso nascono proprio nelle epoche di crisi. Bisogna quindi dare, a chi ha più talento, le giuste opportunità per acquisire conoscenza, esprimere creatività, inseguire ambizioni. MarinoBus Moving Talent intende facilitare la partecipazione dei talenti a iniziative ‘speciali’ piccole o grandi che siano. Siamo convinti che consentire la mobilità territoriale ai talenti significhi anche creare presupposti di mobilità e crescita sociale ed economica in una nazione che del divario geografico ha fatto purtroppo un tratto distintivo. Per questo motivo, Moving Talent esordisce in concomitanza di tre iniziative territorialmente distanti, una in una metropoli del nord e due in un piccolo borgo del sud”.

News Correlate