lunedì, 21 Settembre 2020

Arenaways, Fs ricorre a Tar dopo multa Antitrust

L’udienza di discussione fissata a mercoledì 21 novembre

Ferrovie dello Stato ha formalizzato il ricorso al Tar del Lazio per contestare la multa di 300mila euro inflittale dall'Antitrust per abuso di posizione dominante per aver impedito l'ingresso di Arenaways nel mercato del trasporto ferroviario passeggeri. L'udienza di discussione è stata fissata per mercoledì 21 novembre.  
Il 25 luglio scorso l'Antitrust deliberò che "FS, attraverso le società controllate Rfi e Trenitalia ha messo in atto una complessa e unitaria strategia finalizzata a ostacolare e, di fatto, impedire, l'ingresso della società Arenaways sul mercato del trasporto ferroviario passeggeri", diffidando il gruppo "dal mettere in atto in futuro comportamenti analoghi, che mettono a rischio ogni tentativo di apertura del mercato".

 

News Correlate