lunedì, 17 Gennaio 2022

Enav, ministro Giovannini firma decreto piano PNNR

Il Ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, ha firmato il decreto di approvazione delle convenzioni sottoscritte dal Ministero e da ENAV per la realizzazione di progetti di investimento inclusi nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Convenzioni che prevedono una contribuzione a fondo perduto di 110 milioni di euro da attribuire ad Enav e alle tre controllate del Gruppo. Techno Sky, società responsabile della gestione e della manutenzione hardware/software dell’intera gamma di impianti e sistemi utilizzati per l’erogazione dei servizi di assistenza al volo; IDS AirNav, azienda che sviluppa soluzioni software di ultima generazione per i sistemi di gestione delle informazioni aeronautiche; D-Flight, società che gestisce e sviluppa la piattaforma per l’erogazione dei servizi ai velivoli a pilotaggio remoto (droni).

I progetti in questione sono rappresentati nella sezione 3.2 (Intermodalità e Logistica Integrata) del PNRR e si raggruppano in due filoni principali, la “Digital Innovation” e le “Green Infrastructure” comprese tra le sei missioni indicate dal Governo. “Con la firma delle convenzioni col Gruppo Enav – spiega Giovannini – si dà attuazione ai progetti più innovativi del PNRR nel settore strategico del trasporto aereo. Si rafforza un processo di digitalizzazione che permetterà una gestione ottimale dei servizi con una particolare attenzione alla sostenibilità ambientale”.

 

News Correlate