martedì, 15 Giugno 2021

Fs incrementa offerta ‘treni-mare’ nei weekend estivi

Al mare in treno. Sono circa 150 i collegamenti al giorno in più che il Gruppo FS Italiane ha messo a disposizione già a partire da maggio per soddisfare la crescente domanda di trasporto, anche sulla base del piano di riaperture previsto dal Governo italiano.

Aumentano quindi i cosiddetti “treni del mare”, per viaggiare nel fine settimana e nei giorni festivi, da Lombardia e Piemonte verso la Liguria con la possibilità di raggiungere direttamente da Torino e Milano località quali Ventimiglia, Albenga, Imperia e Savona. Sull’altro versante della Liguria il Gruppo FS Italiane ha previsto un potenziamento di 44 collegamenti al giorno del Cinque Terre Express, da Levanto a La Spezia. Aumentate anche le corse regionali da e per Venezia, facilmente raggiungibile da Bologna, Verona e Trieste in tutti gli orari della giornata, oltre ai collegamenti verso le tante altre città d’arte italiane. Anche al Sud l’offerta regionale è stata adeguata per offrire un maggior numero di collegamenti verso le spiagge della Costiera Amalfitana e Sorrentina fra Napoli e Salerno o per raggiungere le bellezze del Cilento fino a Sapri. In Campania, per chi vuole trascorrere una giornata all’insegna della cultura, si possono raggiungere facilmente Caserta e Pompei grazie alle soluzioni integrate treno + autobus acquistabili integralmente sui canali di vendita di Trenitalia. Potenziati, sempre al Sud, i collegamenti con le località balneari di Puglia, Calabria e Sicilia. Alcuni esempi: più corse da e per Cefalù e fra Siracusa a Donnafugata, in Sicilia e da Lamezia a Rosarno, in Calabria, con il Tropea Line.

News Correlate