sabato, 25 Giugno 2022

L’Airbus A321XLR decolla per la prima volta

Il primo A321XLR (Xtra Long Range) di Airbus ha effettuato con successo il suo primo volo. L’aereo, MSN 11000, è decollato dall’aeroporto di Amburgo-Finkenwerder alle 11.05 CEST per un volo di prova durato circa quattro ore e 35 minuti. L’equipaggio dell’aeromobile era composto dai piloti collaudatori Thierry Diez e Gabriel Diaz de Villegas Giron e dagli ingegneri collaudatori Frank Hohmeister, Philippe Pupin e Mehdi Zeddoun. Durante il volo l’equipaggio ha testato i comandi di volo, i motori e i sistemi principali dell’aeromobili, comprese le protezioni dell’inviluppo di volo, sia ad alta che a bassa velocità.
“Si tratta di una pietra miliare per la Famiglia A320 e per i suoi clienti in tutto il mondo”, ha dichiarato Philippe Mhun, EVP Programmes and Services di Airbus. “Con l’entrata in servizio dell’A321XLR i vettori potranno offrire il comfort tipico del lungo raggio su un aeromobile a corridoio singolo grazie all’esclusiva cabina Airspace. L’A321XLR aprirà nuove rotte con prestazioni economiche e ambientali imbattibili”. L’entrata in servizio è prevista per gli inizi del 2024.
L’A321XLR è il passaggio evolutivo successivo della Famiglia di aeromobili a corridoio singolo A320neo. Risponde alle esigenze del mercato in termini di autonomia e carico utile e crea maggiore valore per i vettori offrendo servizi economicamente redditizi su rotte più lunghe rispetto a qualsiasi altro modello di aeromobile comparabile.
L’A321XLR offrirà un’autonomia senza precedenti per un aeromobile a corridoio singolo: fino a 4.700 mn (8.700 km) con consumi di carburante per poltrona inferiori del 30% rispetto agli aeromobili della generazione precedente, nonché una riduzione delle emissioni di NOx e del rumore. A fine maggio 2022 la Famiglia A320neo aveva totalizzato oltre 8.000 ordini da più di 130 clienti nel mondo. Gli ordini per l’A321XLR sono più di 500 da parte di oltre 20 clienti.

News Correlate