Mit: via libera a 380 mln per ciclovie e mobilità dolce

Via libera a quasi 380 milioni di euro di investimenti per la realizzazione di un sistema di dieci ciclovie turistiche nazionali, per la costruzione di ciclostazioni e per sostenere interventi sulla sicurezza della circolazione ciclistica cittadina. È quanto contenuto nei due schemi di decreto del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti approvati in Conferenza Unificata.

“Continuiamo sulla strada che abbiamo scelto per incentivare la mobilità dolce e per sostenere le città nella progettazione e realizzazione di piste ciclabili. Si tratta di una strategia che rappresenta un cambio culturale: non si tratta soltanto di pensare ad una mobilità più ecologica, ma di realizzare un sistema integrato di trasporto che ci permetta di ridisegnare le nostre città in chiave più sostenibile”, commenta il sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Roberto Traversi -. Con questi fondi ridiamo anche impulso alla realizzazione del sistema nazionale di ciclovie: un modo per sostenere un settore turistico in grande crescita e dare ossigeno ad un comparto fra i più colpiti dalla crisi”.

News Correlate