martedì, 29 Settembre 2020

Nuove rotte aeree In Israele, ma voli sono sicuri

Intanto El Al offre possibilità di cancellare o posticipare le partenze gratuitamente

I missili di Hamas che in questi giorni hanno solcato i cieli di Tel Aviv non hanno reso meno sicuri i voli civili da e per la metropoli costiera israeliana. Lo ha garantito il portavoce del ministro dei Trasporti, che però non ha aggiunto ulteriori dettagli per "questioni di sicurezza".    
In ogni caso, le autorità hanno deciso di deviare il traffico aereo introducendo nuove rotte. "Le rotte sono state modificate e ogni alterazione è frutto di considerazioni attente e rigorosi controlli di sicurezza – ha spiegato Moti Shmuely, capo operativo delle Infrastrutture per l'aviazione civile – anche se le rotte attualmente seguite non sono del tutto nuove ma erano già segnate sulle nostre mappe. Se ulteriori cambiamenti fossero necessari, saremmo in grado di apportarli nel giro di un'ora".
Intanto sul sito della compagnia di bandiera israeliana El Al si legge che, "viste le attuali condizioni di sicurezza" nel Paese, chi ha acquistato un biglietto aereo da o per Israele può "cancellare o posticipare la partenza gratuitamente". Sconti speciali vengono offerti ai riservisti israeliani che si trovano oltreoceano, "nel caso in cui venissero richiamati dall'esercito".       

News Correlate