sabato, 28 Novembre 2020

Thello sui binari tra Milano, Nizza e Marsiglia da metà dicembre

Continua la sfida del treno sull’aereo. Dal 14 dicembre, con l’entrata in vigore dell’orario invernale, Milano sarà collegata con Nizza e Marsiglia grazie al servizio di Thello che già collega Milano e Venezia a Parigi con treni notte. Il nuovo collegamento prevede un solo biglietto, nessun cambio a Ventimiglia e il comfort di carrozze dello stesso standard dei Frecciabianca di Trenitalia.

La vendita dei biglietti è stata aperta a fine ottobre sul sito thello.com e su tutti i canali commerciali di Trenitalia, incluse le self service. Da metà dicembre saranno in vendita anche i biglietti per viaggi con origine e destinazione in territorio francese.

La corsa diretta in Francia partirà da Milano Centrale alle 15.10 e da Genova Piazza Principe alle 16.56, quella diretta in Italia partirà da Marsiglia alle 15.30 e da Nizza alle 18.09. In territorio italiano i treni fermeranno anche a Pavia, Voghera, Savona, Finale Ligure, Albenga, Alassio, Diano Marina, Imperia, San Remo, Ventimiglia. In Francia le stazioni servite saranno quelle di Mentone, Monte Carlo, Antibes, Cannes, Saint Raphael, Les Arcs, Tolone, oltre a Nizza e Marsiglia Saint Charles.

Sulle tratte italiane del Milano-Marsiglia di Thello saranno validi gli abbonamenti Trenitalia, comprese le Carte tutto treno e Carta plus. I prezzi oscillano, in seconda classe, dai 30 ai 70 euro per un Milano-Marsiglia e dai 15 ai 45 euro per un Milano-Nizza.

E in vista dell’Expo il direttore generale di Thello Albert Alday ha annunciato che per tutta la durata dell’Esposizione Universale i treni in servizio notturno tra Milano e Parigi fermeranno a Rho-Fiera. Anche perché dei 22 milioni di visitatori attesi per Expo almeno un milione saranno francesi.

News Correlate