venerdì, 23 Aprile 2021

Trenitalia, più Eurostar con il nuovo orario

In vigore da domenica 10 dicembre fino al 9 giugno

Più collegamenti Eurostar e Intercity per un’offerta aggiuntiva di un milione di chilometri l’anno e un nuovo treno, l’Eurostar city che garantisce il comfort della flotta “ammiraglia” a un prezzo più contenuto. Sono queste le maggiori novità del nuovo orario di Trenitalia, in vigore dal 10 dicembre 2006 e valido fino al 9 giugno 2007. “Saranno introdotte – si legge in una nota di Trenitalia – nuove corse nazionali e internazionali e l’orario dei treni regionali recepirà le ulteriori richieste di regioni e associazioni dei consumatori e le modifiche utili a migliorarne l’integrazione con i treni a lunga percorrenza”. Tra i principali cambiamenti, sulla direttrice Roma – Bologna – Venezia, saranno introdotti quattro nuovi Eurostar, che porteranno l’offerta giornaliera a 20; tra Milano e Venezia, due nuovi Eurostar si aggiungono ai 48 treni giornalieri già presenti offrendo, nelle fasce orarie pendolari, un collegamento ogni mezz’ora; due nuovi Eurostar collegheranno Genova e Roma, portando così a 16 i collegamenti diretti tra le due città; il ‘T-biz’, il treno veloce che collega Milano e Roma in 4 ore, anticipa di un’ora la partenza per consentire il miglior utilizzo della giornata lavorativa (alle 6.35 da Milano e alle 8.17 da Bologna, con arrivo a Roma Termini alle 10.40). Sempre dal capoluogo lombardo parte dal 10 dicembre il primo Eurostar City diretto a Lecce. Novità anche per i collegamenti internazionali: il nuovo treno Cisalpino Trieste-Milano-Zurigo consentirà un collegamento quotidiano diretto tra il Friuli e la Svizzera, e porterà a 4 i treni giornalieri tra il Veneto e la Confederazione Elvetica.

News Correlate