martedì, 27 Luglio 2021

Ubeeqo consolida la sua leadership diventando car sharing numero uno a Parigi

Per lo sviluppo del suo nuovo servizio Mobilib, la città di Parigi ha affidato a Ubeeqo la gestione di 850 parcheggi su strada con e senza stazioni di ricarica.

Questi nuovi parcheggi consentiranno a Ubeeqo di espandere la propria flotta di veicoli self-service, contribuendo a migliorare la mobilità dei parigini. Saranno disponibili veicoli di tutte le categorie, con una quota preponderante di auto elettriche e ibride. Ubeeqo fornirà un totale di quasi 1.100 veicoli entro la fine del 2019, consolidando così la sua leadership nella capitale francese. Questo risultato conferma la strategia di Europcar Mobility Group che mira a offrire ai clienti un’ampia gamma di sevizi, sia per la mobilità urbana che per gli spostamenti più lunghi.

Nell’ambito del servizio Mobilib, la città di Parigi offrirà due tipi di servizio:

• parcheggi con stazioni di ricarica: Ubeeqo è l’unico player selezionato per gestire questo servizio. I 713 posti auto sono stati infatti attribuiti al brand di Europcar Mobility Group che sarà responsabile della fornitura ai parigini di veicoli elettrici e ibridi ricaricabili.

• parcheggi senza stazioni di ricarica: la città di Parigi ha selezionato quattro fornitori per gestire questo servizio (Ubeeqo, Drivy, Communauto, Ada).

Con l’assegnazione di 850 parcheggi su strada che completano l’offerta di parcheggio di prossimità già esistente, Ubeeqo è a tutti gli effetti l’operatore di car-sharing numero uno nella capitale francese.

Attivo a Parigi dal 2015, Ubeeqo ha raggiunto un successo via via crescente. In linea con la crescita costante del numero di utenti (+ 20% ogni mese nel 2018), la flotta di Ubeeqo è raddoppiata tra il 2017 e il 2018, raggiungendo quota 500 veicoli alla fine del 2018. I veicoli della flotta Ubeeqo da sempre disponibili sia nei parcheggi su strada (circa 40) che in quelli sotterranei (circa 460).

Dopo aver vinto questo bando, Ubeeqo sarà in grado di espandere considerevolmente la flotta di Parigi, migliorando al contempo l’accessibilità ai veicoli.
I parcheggi su strada ospiteranno soprattutto veicoli elettrici e ibridi per soddisfare i requisiti del Clean Air Plan. Parte della flotta di Ubeeqo rimarrà disponibile nei parcheggi sotterranei. Entro la fine del 2019 i parigini avranno a disposizione almeno 1.100 veicoli e l’offerta di Ubeeqo contribuirà a promuovere una mobilità eco friendly nelle aree urbane.

News Correlate