sabato, 19 Giugno 2021

Travelexpo Roadshow, partenza lanciata da Lamezia Terme

Nel corso di questa prima tappa anche la tavola rotonda con l’assessore regionale, Donnici

E’ partita subito con il piede giusto la seconda edizione del Travelexpo Roadshow, la manifestazione che favorisce il confronto fra domanda e offerta e che quest’anno prende il via proprio dalla Calabria. La prima tappa di Lamezia Terme, ospitata all’Hotel Capo Suvero di Gizzeria Lido, è stata anche l’occasione per conoscere da vicino il neo assessore regionale al turismo, Beniamino Donnici, protagonista, insieme all’assessore al turismo della Provincia di Catanzaro, Filippo Capelluto, al presidente della Fiavet Calabria, Massimo Madarena, al responsabile regionale Assotravel, Giuseppe Nucera, a Dino De Santo, Coordinatore Assoviaggi Calabria, e al presidente Sacal, Vincenzo Speziali, della tavola rotonda sul tema “Agenzie di viaggi, grande risorsa per l’economia turistica”. Dalle 12 alle 18 è in programma il workshop con i 14 espositori presenti (Diffusione Viaggi, I Vostri Viaggi, Eurialo Viaggi, Mirabilandia, Oby Whan, Sky Tour, Solemare, Valtur, Viaggi nel Mondo, Viaggi Sintesi, Toboggan/Città del Mare, Liotti Viaggi), durante il quale è stata distribuita anche Travelnostop Calabria, la prima directory del turismo calabrese. “L’esordio di Lamezia Terme è stato estremamente positivo in termini di riscontri e di seguito – spiega Salvatore Piscopo, amministratore della logos Comunicazione e Immagine – un po’ per la presenza delle istituzioni, dall’assessore regionale ai rappresentanti delle associazioni di categoria, un po’ perché un’operazione del genere è assolutamente nuova per il territorio. Abbiamo già registrato la presenza di una cinquantina di agenti di viaggio e considerato un 20% fisiologico di Adv che partecipano solitamente senza accreditarsi, possiamo dire che la Calabria ha risposto alla grande a questa nostra iniziativa, che abbiamo voluto arricchire con la pubblicazione di Travelnostop Calabria, la prima directory del turismo calabrese”. La seconda edizione, dunque, partita da Lamezia Terme, proseguirà domani, mercoledì 25 maggio, all’Hotel Apan di Reggio Calabria, prima di passare in Sicilia nella Sala Gagliardi di Palazzo Trigona di Noto (26 maggio), sede di rappresentanza del Comune centro del Barocco. Gran finale a Mazara del Vallo presso il Giardino di Costanza, l’ultimo gioiello dell’hotellerie realizzato in Sicilia e unica struttura italiana della catena internazionale Kempinski (27 maggio).

News Correlate