martedì, 2 Marzo 2021

Airbnb e prenotazioni dirette all’hotel, come cambia il modo di prenotare al tempo del covid

Crescita sostenuta delle prenotazioni dirette agli hotel; l’esplosione dei viaggi non organizzati e con il conseguente boom di Lastminute.com e HotelTonight; il rafforzamento dei canali di distribuzione locali e regionali (a causa delle restrizioni sui viaggi internazionali). Sono alcuni dei trend rilevati da SiteMinder che ha svelato la classifica dei canali di prenotazione che hanno generato più ricavi nel 2020 per gli hotel in Italia e in altre importanti destinazioni turistiche.

Inoltre, l’analisi tiene conto della crescente popolarità di Airbnb come canale di prenotazione. In Italia ha debuttato, infatti, tra le prime 12 posizioni nella classifica del 2020; ma anche della costante rilevanza dei grossisti (wholesale) come Hotelbeds, nei primi posti della classifica per ogni destinazione, Italia compresa, durante l’intero anno e in particolar modo nel periodo aprile-dicembre 2020.

“L’emergenza internazionale ha cambiato le abitudini dei viaggiatori e i campi di azione dei canali di prenotazione – ha detto James Bishop, Senior Director of Global Demand Partnerships di SiteMinder – Con le restrizioni dei viaggi internazionali in atto e i crescenti casi di coronavirus in tutto il mondo, molti consumatori hanno spesso forzatamente optato per il turismo locale in cui il sito web diretto dell’hotel ha sempre funzionato bene, o attraverso canali di prenotazione locali, che, dopo un iniziale crollo, hanno visto un aumento della domanda. Altri consumatori sono stati attratti dai molteplici vantaggi delle vacanze ‘in casa’ e dalla sicurezza percepita delle proprietà proposte da Airbnb. La classifica di SiteMinder dei primi 12 produttori di prenotazioni alberghiere riflette i cambiamenti nel comportamento e nelle preferenze di viaggio delle persone durante questo periodo”.
Prendendo in considerazione il fatturato lordo complessivo generato dai clienti di SiteMinder, nella classifica dei 12 canali di prenotazione più redditizi in Italia nel 2020 troviamo: 1. Booking.com; 2. Gruppo Expedia; 3. Siti web dell’hotel (prenotazioni dirette); 4. Hotelbeds; 5. Agoda; 6. Global distribution systems; 7. HRS – Hotel Reservation Service; 8. Hostelworld Group; 9. WebBeds –  Sunhotels; 10. Jet2holidays; 11. Airbnb; 12. Mr & Mrs Smith.

Da aprile a dicembre 2020: 1. Booking.com; 2. Siti web dell’hotel (prenotazioni dirette); 3. Gruppo Expedia; 4. Hotelbdes; 5. Agoda; 6. Hostelworld Group; 7. HRS – Hotel Reservation Service; 8. Global distribution; systems; 9. Airbnb; 10. Mr & Mrs Smith; 11. Lastminute.com; 12. Traveltino.

 

News Correlate