mercoledì, 23 Giugno 2021

BizAway diventa ‘Società Benefit’ per attenzione a dipendenti e pianeta

BizAway acquisisce lo status di ‘Società Benefit’, formalizzando all’interno dello Statuto l’impegno verso i suoi dipendenti, la collettività e il Pianeta che l’ha sempre contraddistinta. Un impegno che si è espresso negli anni in una serie di iniziative con un impatto positivo in ambito sociale, ambientale e di welfare.
BizAway, che ha ideato l’omonima multipiattaforma digitale che funziona come un’agenzia di viaggio online per gestire tutti gli aspetti di un viaggio d’affari, dalle prenotazioni alla rendicontazione, mette nero su bianco le finalità di beneficio comune che vanno ad affiancare quelle di profitto: “L’adozione dello status di ‘Società di Benefit’ è stata una naturale conseguenza del fatto che da anni operiamo in modo responsabile e sostenibile – spiega Flavio Del Bianco, co-founder e CTO di BizAway – Il nostro è un modello di sviluppo  consapevole, a partire dai piccoli gesti quotidiani che scegliamo di fare all’interno dell’azienda, per proseguire verso l’esterno con iniziative a sostegno delle comunità locali e dell’ambiente”.

“Essere diventati una ‘Società Benefit’ conferma la nostra volontà di continuare a crescere in questa direzione, promuovendo un modo di fare business che integra, sul lungo periodo, gli obiettivi economici con aspetti inerenti al bene comune”, aggiunge Luca Carlucci, co-founder e CEO di BizAway.
I 62 dipendenti, che lavorano nelle quattro sedi di BizAway (due in Italia, a Spilimbergo (PN) e a Milano, e due in Spagna, a Barcellona e a Vigo) da inizio anno sono diventati anche stockholder della scale up, a seguito della decisione dei soci di regalare a ciascuno di loro una quota di partecipazione (destinando fino all’8% del capitale sociale).
“Il benessere dei nostri dipendenti è per noi centrale e cerchiamo di dimostrarlo sia con riconoscimenti concreti, che attestano anche la nostra fiducia nei loro confronti, sia attraverso piccoli gesti quotidiani – continua Luca Carlucci – Cerchiamo sempre di mettere i nostri dipendenti nelle condizioni migliori per lavorare in un ambiente confortevole, creando spazi adeguati e venendo incontro alle loro esigenze, come la scelta di adottare un sistema di lavoro ibrido con alcuni giorni in presenza in ufficio e altri in smartworking”.

Per rafforzare la mission aziendale, due anni fa ha preso il via la collaborazione con l’associazione no profit, Eden Reforestation Project, impegnata nella lotta alla povertà e all’inquinamento tramite la coltivazione di alberi di mangrovia in ampie aree devastate dalla deforestazione in tutto il mondo. BizAway ha creato uno strumento per il calcolo immediato e la compensazione automatica delle emissioni di anidride carbonica dei viaggi che vengono prenotati tramite la sua piattaforma con la conseguente piantagione di mangrovie: per ogni €0,10 devoluti a Eden Reforestation Projects, verrà piantata una mangrovia. Con questo sistema ad oggi BizAway ha consentito di piantare oltre 100.000 alberi e di garantire più di 1.000 giorni lavorativi alle popolazioni locali

https://edenprojects.org/user/bizaway/

 

 

 

News Correlate