martedì, 22 Settembre 2020

Cina/2, anche a Shanghai senza visto

La norma potrebbe essere estesa anche ai porti

Adesso anche Shanghai potrà essere visitata senza visto se ci si ferma per un massimo di 72 ore. Dal 2013, infatti, i cittadini stranieri di 45 paesi, tra cui l'Italia, potranno entrare in Cina attraverso i 2 aeroporti della capitale economica cinese senza visto d'ingresso. Unico requisito è di possedere un biglietto aereo di prosecuzione per un altro paese entro le 72 ore successive.   Dopo Pechino, dunque, anche Shanghai  apre ai turisti mordi e fuggi, inoltre, probabile che la norma venga allargata anche ai porti per coloro che arrivano via mare con le navi da crociera. 
Questa decisione, probabilmente è dipesa dal fatto che nel 2011 l'aumento del volume dei passeggeri in arrivo in Cina è stato minore. Nei primi 6 mesi del 2012 sono stati quasi 12 milioni i passeggeri entrati in Cina dagli aeroporti e i porti di Shanghai, l'11% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Di questi, il 44,8% erano stranieri. 

News Correlate