domenica, 19 Maggio 2024

Condé Nast Johansens presenta tutte le ultime novità a Londra

Presentate a Londra presso la Vogue House, sede di Condé Nast Johansens, tutte le ultime novità del gruppo: le guide cartacee ‘Luxury Hotels 2023’ e ‘Luxury Spas 2023’, gli ultimi sviluppi digitali e i nuovi trend del viaggiatore emersi dal consueto sondaggio annuale. Presenti all’incontro il team di Condé Nast Johansens, alcuni Local Experts e i rappresentanti di tutta la collezione internazionale di hotel, spa e venue di Conde Nast Johansens di Spagna, Italia, Inghilterra, Maldive, Francia, Turchia e Austria .

Condé Nast Johansens conduce regolari sondaggi attraverso i suoi 63.000 iscritti alla newsletter in merito ai viaggi dei lettori. Gli ultimi sondaggi sono stati focalizzati sui programmi di viaggio futuri e sulle nuove tendenze di viaggio ed è emerso che il 90% degli intervistati sta pianificando un viaggio nel 2023 al di fuori del proprio paese in una delle 10 destinazioni top: Regno Unito, Portogallo, Spagna, Italia, Stati Uniti d’America, Grecia, Francia, Caraibi, Irlanda e Croazia. La tendenza è quella di voler vivere un’esperienza in campagna o un city break. I mesi preferiti in cui stanno pianificando di viaggiare sono per la maggior parte settembre, maggio e giugno. Il 53% degli intervistati preferisce pianificare vacanze dalle 7 alle 10 notti e il 50% pianifica 3 o 4 viaggi l’anno.

Sempre sensibile al tema della sostenibilità, all’inizio di quest’anno Condé Nast Johansens è diventata la prima società globale di media consumer a sostenere la dichiarazione di Glasgow delle Nazioni Unite sull’azione per il clima nel turismo.

Le guide sono pubblicate dando grande risalto a hotel, resort, location per eventi e spa grazie ad una grafica accattivante, foto spettacolari, testi curati e informazioni sempre aggiornate. Per questo le guide di Condé Nast Johansens sono un punto di riferimento costante e sempre aggiornato per viaggiatori indipendenti alla ricerca di strutture di alto livello in tutto il mondo. La prima guida fu pubblicata nel 1982 e consigliava esclusivamente le strutture considerate le migliori in Gran Bretagna, ma ben presto la fama aumentò espandendo il suo raggio e divenendo sinonimo di qualità. Attualmente le guide cartacee sono 2: Luxury Hotels e Luxury Spas con strutture affiliate in tutto il mondo. L’Italia è presente nella guida Luxury Hotels 2023 con ben 28 strutture su un totale di 215 e con 9 nella Luxury Spas 2023. Condé Nast Johansens si fa garante dell’alto standard qualitativo delle strutture affiliate grazie al lavoro di una squadra di 25 Local Expert.
È possibile consultare tutte le strutture italiane presenti a questo link: www.johansens.com/europe/italy?cst=Italy

Il sito web Condé Nast Johansens è organizzato come un vero e proprio magazine: oltre alla ripartizione geografica (Destinations) di Hotels, Spas e Venues, è consultabile usando i filtri in base alle caratteristiche cercate di alberghi, Spa e location in tutto il mondo, o seguendo le aree tematiche della sezione Inspirations. Il sito è costruito per essere mobile friendly e dunque fruibile non solo da casa ma da ogni luogo in cui ci si trovi e con qualunque dispositivo ci si connetta.

All’interno delle singole pagine degli alberghi, poi, le superbe immagini accompagnano la descrizione dell’albergo e interagiscono con le mappe per coinvolgere il lettore fin dalla pianificazione del viaggio. Menzione speciale va fatta ai comodi e pratici tasti che rimandano ai siti dei vari alberghi, per gli approfondimenti del caso, e alle offerte speciali che di mese in mese si avvicendano in esclusiva per i lettori delle guide Condé Nast Johansens.

I premi Condé Nast Johansens Awards of Excellence, conferiti annualmente, sono diventati un appuntamento irrinunciabile nell’industria dell’ospitalità e celebrano i migliori alberghi al mondo. In seguito all’aumento di importanza delle Spa sia nel sito che nelle guide, è stato lanciato il premio Luxury Spa Awards. Tra gli Hospitality Partners di Condé Nast Johansens ricordiamo: The Honest Juice Co., GAIA Skincare e Vélosophy che fa della sostenibilità la loro brand identity.

News Correlate