venerdì, 15 Gennaio 2021

Cresce l’holiday renting e Belvilla rafforza sodalizio con i proprietari di case

Belvilla, player europeo del comparto case vacanze, ha dovuto adeguare più volte la sua policy rivolta a proprietari e affittuari, in base alle numerose misure che sono entrate in vigore nel corso dell’anno nei vari paesi europei. Una certezza del 2020 è che il soggiorno in casa vacanza con la propria famiglia è diventata una tendenza sempre più popolare tra i viaggiatori.
In quest’anno delicato, Belvilla ha costantemente monitorato le esigenze di ospiti e proprietari di case, attraverso ricerche e sondaggi, con l’obiettivo di fornire servizi all’altezza delle aspettative, consapevole che le abitudini di viaggio sono state completamente stravolte, e che i viaggiatori hanno dovuto adeguare le proprie aspettative alla situazione corrente.
Analizzando i risultati degli utenti che hanno scelto un soggiorno con Belvilla nel 2020 è emersa la tendenza a viaggiare con un numero ristretto di persone, vicino alla propria località di residenza e con un occhio al prezzo (determinante nella selezione della casa vacanza ideale). Per assicurare agli affittuari esperienze di soggiorno in sicurezza, i proprietari di casa hanno messo in pratica tutte le linee guide per la pulizia e l’igiene, stabilite da Belvilla, ma non solo: tra le iniziative per ridurre al minimo il contatto personale, l’Azienda ha esteso il servizio di check-in digitale a un numero maggiore di proprietà. Per quanto riguarda il 2021, è emerso con certezza che la grande maggioranza dei viaggiatori sarà alla ricerca di un modo sicuro per prenotare, con la possibilità di ottenere un rimborso della somma spesa, nel caso le misure venissero nuovamente inasprite.
Inoltre, secondo Belvilla, nel 2021 gli utenti saranno ancora alla ricerca di uno spazio privato dove trascorrere del tempo in famiglia lontano dai contesti urbani, per questo motivo l’Azienda considera la seconda casa un investimento redditizio, anche per l’anno prossimo.
In base a un sondaggio condotto da Belvilla tra i proprietari di casa lo scorso giugno 2020, sono 3 i fattori che hanno spinto la grande maggioranza degli intervistati a iniziare una collaborazione con Belvilla: la possibilità di ottenere più prenotazioni, l’occasione di beneficiare di maggiore visibilità su più portali di ricerca, un supporto costante da parte del team del servizio clienti.
In merito agli obiettivi del 2021, Belvilla sta intensificando i suoi sforzi per offrire ai proprietari la possibilità di gestire in piena autonomia l’affitto della proprietà (modalità di gestione self-service) attraverso il portale MyBelvilla: al momento sono state effettuate diverse migliorie come una nuova interfaccia grafica che permette di osservare con facilità l’andamento delle prenotazioni e delle entrate rispetto all’anno scorso; un nuovo format con il resoconto dei pagamenti che include gli importi in entrata, acconti e saldi per ogni prenotazione; la possibilità di bloccare o sbloccare il calendario, e modificare in autonomia descrizione e immagini della proprietà; e infine l’introduzione di video illustrativi per spiegare il modo di lavorare di Belvilla. Nel suo mirino anche il sistema fatturazione con l’obiettivo di renderlo più chiaro, semplice e veloce.
“Lo scoppio della pandemia ci ha travolto, abbiamo affrontato diverse sfide, a un certo il punto il sistema si è intasato a causa delle cancellazioni, abbiamo dovuto affrontare anche un sovraccarico di lavoro nel servizio clienti, ma abbiamo migliorato la nostra performance grazie a tecnologia e formazione”, sostiene Raj Kamal, CEO di OYO Vacation Homes.
Quest’anno è stato caratterizzato altresì da diversi successi, che hanno definito il ruolo di Belvilla come uno dei leader europei dell’Holiday Renting: da Gennaio 5.000 nuove proprietà sono entrate a far parte del catalogo Belvilla, di cui 725 solo in Italia; risultati positivi anche dalle partnership con Airbnb, Booking e Expedia.
Consapevole della seconda ondata che sta coinvolgendo la maggior parte dei paesi europei e del mondo, e che allo stesso tempo spinge i viaggiatori a sognare la prossima vacanza, Belvilla si prepara al 2021 offrendo condizioni di cancellazione gratuite che tengano conto delle esigenze dei proprietari di casa e degli utenti.

 

News Correlate