mercoledì, 26 Gennaio 2022

Enit: 13 regioni nello stand Italia al Wtm di Londra

Domenica 7 novembre il punto sui flussi turistici italiani nel mercato britannico

Anche quest'anno l'Italia dei territori sarà protagonista al Wtm di Londra, in programma dal 7 al 10 novembre presso lo spazio espositivo ExCel, nella zona dei Docklands. Lo stand Italia EM1800 sarà allestito su uno spazio di 850 mq che ospiterà 13 Regioni, la Provincia Autonoma di Trento e 14 spazi personalizzati, oltre a Roma Capitale e alla Camera di Commercio di Salerno.
Il tradizionale briefing per gli operatori italiani, con la presentazione del mercato turistico britannico ed irlandese, a cura della delegazione di Londra è in programma domenica 7 novembre, presso il Jumeirah-Carlton Tower Hotel, Cadogan Place e offrirà l'opportunità per fare il punto sulla situazione e rendere noti i trend di un mercato importante nell'area europea.
I flussi provvisori di turisti britannici verso l' Italia, per il primo semestre 2011, pari a 1.078.000 arrivi, hanno fatto registrare un incremento del 3% rispetto allo stesso periodo del 2010, secondo le rilevazioni dall'Ufficio Nazionale di Statistica britannico. Risulta, invece, in diminuzione la spesa (- 3,9% ) rispetto al 2010, quantificabile in una media di 497 sterline.
Tra i numerosi impegni organizzati dall'Enit, ci sono la conferenza stampa del Comune di Roma (programmata per mercoledì 9) che sarà tenuta dal consigliere delegato del Sindaco di Roma, Antonio Gazzellone e quella della Regione Puglia, in programma presso lo stand Italia, lunedì 7 novembre alle 15. Previsti inoltre, ma ancora in attesa di conferma, incontri con stampa ed operatori per le Regioni Marche e Sicilia e della Camera di Commercio di Ragusa.

News Correlate