venerdì, 14 Maggio 2021

Expedia Group offre alle compagnie aeree guadagni aggiuntivi

Expedia Group offre alle compagnie aeree un flusso di guadagni extra per superare la crisi dovuta al covid-19 grazie alla sua tecnologia basata su modelli predefiniti, che consente ai viaggiatori di aggiungere un alloggio o un’auto a noleggio alla prenotazione del volo. In base ai dati di Expedia Group precedenti alla pandemia, i viaggiatori che prenotano pacchetti o più prodotti di viaggio insieme sui suoi siti sono solitamente clienti ad alto valore: prenotano con maggiore anticipo, si spostano spesso al di fuori dei confini nazionali e spendono di più rispetto agli altri viaggiatori.

Pur essendo a disposizione dei partner già da prima della pandemia, la tecnologia basata su modelli predefiniti è diventata ancora più importante con la diffusione del COVID-19 lo scorso anno. Delle recenti ricerche di settore mostrano che le compagnie aeree negli Stati Uniti a gennaio di quest’anno hanno operato con un livello di capacità di circa il 55-65% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.[1] Tenendo presente tutto ciò, è chiaro come la tecnologia di vendita incrociata aiuti le compagnie aeree a incrementare la domanda nel momento di maggiore bisogno.

In generale, la proporzione di tariffe volo + hotel prenotate tramite le soluzioni tecnologiche B2B di Expedia Partner Solutions (sia modelli Expedia for Partners sia EPS Rapid API) ha registrato un aumento del 15% a febbraio 2021 rispetto a febbraio 2020. Questo è un chiaro segnale che la tecnologia favorisce un’ulteriore crescita nonostante il difficile periodo per il settore.
In un momento così complicato per il settore come quello attuale, questa soluzione innovativa è uno dei modi in cui Expedia Group continua a offrire ai propri partner sostegno e opportunità. Tra queste ci sono la progettazione di nuovi strumenti, come la cancellazione dei voli in blocco con un solo clic, l’operatore virtuale che aiuta i viaggiatori a gestire le loro prenotazioni in caso di cambio di programma, e infine la possibilità per le compagnie aeree di elencare i propri protocolli di pulizia in maniera chiara sui siti di Expedia Group.

News Correlate