sabato, 12 Giugno 2021

Fiavet in missione in Grecia per il rilancio del turismo

Una missione internazionale in Grecia per Fiavet. Il turismo ellenico si apre in modo ufficiale al mondo con la partnership e la collaborazione di Fiavet-Confcommercio. La presidente Ivana Jelinic è già ad Atene con la direttrice del turismo ellenico in Italia, Kyriaki Boulasidou, per i primi incontri istituzionali. Tutti i delegati, tra agenti di viaggio e personaggi politico istituzionali italiani, arriveranno invece oggi da ogni parte d’Italia grazie all’invito del ministero del Turismo greco e con la partecipazione della prefettura della Tessaglia e la municipalità di Skiathos. La missione internazionale, in programma dal 9 al 13 giugno che, dopo Atene, si dirigerà verso l’isola di Skiathos.

“Siamo onorati di ospitare Fiavet con rappresentanti politico istituzionali e imprenditoriali in questa importante occasione – afferma la direttrice del turismo ellenico Kyriaki Boulasidou – questo evento ci aiuterà a far comprendere quanto sia sicuro e semplice essere nostri ospiti in Grecia, dando il via a una collaborazione proficua tra i nostri due Paesi del Mediterraneo”.

“Questo viaggio è la testimonianza di come Fiavet sa essere concreta, nei fatti, quando si tratta di supportare una destinazione turistica – afferma la presidente Fiavet Ivana Jelinic – gli operatori del turismo hanno bisogno di avere un’offerta varia e sicura da proporre che la Grecia ha saputo rappresentare in modo eccellente in questa complessa ripartenza del 2021”.

Arrivati ad Atene giornalisti e operatori incontreranno il Segretario Generale dell’Ente del Turismo Ellenico Dimitris Fragakis. Durante il soggiorno vi sarà anche un evento con personalità importanti dell’economia del turismo, come Leonardo Massa, country manager Italia di MSC, e Nicola Bonacchi vice presidente international market Alitalia.

Ad accompagnare Fiavet anche Alessandro Cecchi Paone. Infine, in un convegno internazionale conclusivo, l’11 giugno interverranno rappresentanti politici italiani e greci, assieme a Federica Squeri, responsabile del turismo a Bruxelles di Confcommercio per illustrare le potenzialità turistiche, gli investimenti e le attese di quest’anno

News Correlate