martedì, 29 Settembre 2020

In Egitto tour operator offre pacchetti vacanze ‘halal’

Sono dedicati a chi rispetta la legge islamica: hotel senza alcol e spiagge per sole donne

Viaggi rispettosi dei precetti della tradizione e della cultura egiziana e della sharia, le legge islamica. Il turismo halal è l'ultima moda nei paese musulmani e il tour operator egiziano el Shuok sul suo sito web pubblicizza si sta specializzando in queste offerte speciali.
Nei pacchetti di viaggio ai siti turistici di mare e archeologici più famosi d'Egitto, il tour operator, che organizza anche pellegrinaggi alla Mecca e nei luoghi santi dell'Islam, offre soggiorni in hotel che servono carne halal, macellata secondo le regole musulmane, non hanno alcol e maiale, carne proibita dall'Islam. Nei tour vengono offerti anche servizi specifici per le signore, come piscine coperte o altri spazi riservati solo alle donne. Significative le immagini che illustrano il sito, una delle quali mostra una donna in niqab, col velo nero che le copre tutto il viso e guanti sempre neri a bordo di una moto d'acqua col marito, con barba salafita, e il figlio. Non mancano attività per i bambini e "seminari culturali e religiosi per gli adulti", si legge sul website disponibile anche in inglese e che dispone anche di una pagina Facebook, dove sono visibili immagini e commenti delle vacanze organizzate da Shouk travel.
Ma sempre su Facebook imperversano i commenti critici di quelli che sostengono che iniziative come questa servono solo a creare distinzioni e discriminazioni che dividono ulteriormente il Paese.  

News Correlate