domenica, 7 Marzo 2021

L’Egitto riconquista gli italiani con il turismo subacqueo

Dopo il più che lusinghiero +94,1%, registrato complessivamente nel periodo gennaio-dicembre 2017 dagli arrivi italiani in Egitto e grazie anche all’incremento dei voli diretti dall’Italia verso le principali destinazioni del Mar Rosso, l’Ente del Turismo Egiziano partecipa anche quest’anno alla 26° edizione dell’Eudi Show di Bologna Fiera da domani, venerdì 2, a domenica 4 marzo 2018.

Con il direttore Cons. Emad Fathy Abdalla, il Paese parteciperà a quello che viene considerato il più importante appuntamento per il settore della subacquea con uno stand di 48 mq (Padiglione 36, Stand F09) e con la presenza di 4 coespositori rappresentanti di diving center delle perle del Mar Rosso: Sharm el Sheikh, Hurghada e Marsa Alam.

Vista l’importanza che ricopre questo settore del turismo nel Mar Rosso, l’Eudi Show di Bologna sarà un importante momento d’incontro e di confronto tra gli operatori italiani di questo specifico segmento e l’Egitto che costantemente li supporta in questa fase di ripresa.

La recente nomina di S.E. Rania Al-Mashat  a Ministro del Turismo Egiziano, insieme all’impegno del Governo e alle nuove strategie per incoraggiare il turismo, permetteranno all’Egitto di raggiungere nuovamente una posizione incontrastata nell’ambito delle destinazioni più richieste dai turisti italiani.

News Correlate