giovedì, 21 Gennaio 2021

Natale, attesi 90 mila turisti in Israele, più della metà cristiani

E durante le feste da Gerusalemme a Betlemme bus-navetta gratuiti

In occasione delle festività natalizie, Israele attende 90 mila turisti, un terzo dei quali pellegrini cristiani. Lo rende noto il Ministero israeliano del turismo secondo cui nella prima metà del 2011 sono arrivati 1,6 milioni visitatori, di cui il 60% cristiani. Secondo il ministero, entro la fine del 2011 saranno stati un milione circa i pellegrini cristiani giunti quest'anno in Israele. 
In Galilea le località cristiane più gettonate sono Nazareth, Capernaum (sul lago di Tiberiade) e la zona di battesimo Yardenit (sul fiume Giordano); a Gerusalemme le mete principali dei visitatori sono la Via Dolorosa, il Santo Sepolcro e il Monte degli Ulivi. Queste località, assicura il ministero, sono state addobbate e ripulite per accogliere al meglio i turisti i quali – nella giornata di Natale – potranno raggiungere dal monastero di Mar Elias, a sud di Gerusalemme, la vicina Betlemme (in Cisgiordania, nelle zone autonome palestinesi) a bordo di autobus-navetta gratuiti.

 

News Correlate