domenica, 5 Febbraio 2023

Viaggiare in sicurezza, Abu Dhabi crea linee guida per viaggiatori in arrivo

Il Dipartimento della Cultura e del Turismo – Abu Dhabi (DCT Abu Dhabi) ha rilasciato una guida completa per i visitatori vaccinati e non vaccinati per garantire un viaggio semplificato e senza stress nella capitale degli Emirati Arabi Uniti. Quando si pianifica un viaggio ad Abu Dhabi, si ricorda a tutti i turisti in arrivo di controllare prima il sito di destinazione DCT Abu Dhabi VisitAbuDhabi.ae per le linee guida di viaggio più aggiornate e le necessarie misure precauzionali COVID-19. Il sito ribadisce che una (terza) dose di richiamo per qualsiasi vaccino COVID-19 non è un requisito per l’ingresso nell’emirato.
Per coloro che entrano ad Abu Dhabi attraverso il punto d’ingresso di Dubai/Abu Dhabi Road, DCT Abu Dhabi ha assegnato la corsia di estrema destra (Lane 1) come corsia turistica dedicata. Questa corsia ha anche un ufficio di servizio designato per gli ospiti e funzionari per garantire un ingresso senza interruzioni nell’Emirato e affrontare qualsiasi problema. I turisti vaccinati devono presentare la prova del loro stato di vaccinazione completa (doppia dose) tramite il certificato di vaccinazione ufficiale del loro paese d’origine attraverso un’applicazione mobile o un certificato fisico e presentare un risultato negativo (PCR test) ottenuto negli ultimi 14 giorni, o un PCR test negativo di 48 ore ottenuto nel paese d’origine dei turisti. I visitatori non vaccinati possono entrare con un test PCR negativo ottenuto nelle ultime 96 ore.
Una sintesi chiara e concisa di tutte le regole e i regolamenti per i viaggiatori, per i visitatori in entrata vaccinati e non vaccinati provenienti da entrambi i paesi della Lista Verde e non, è qui sotto.

Vaccinati o esenti da vaccinazione. Turisti regionali e internazionali in entrata e viaggiatori d’affari che volano all’Aeroporto Internazionale di Abu Dhabi.

  1. Per prima cosa, controlla che gli EAU riconoscano ufficialmente il tuo vaccino. Abu Dhabi accetta i vaccini approvati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dal Ministero della Salute e della Prevenzione degli Emirati Arabi Uniti (MOHAP).
  2. Tutte le procedure di quarantena per tutti i viaggiatori vaccinati (e i viaggiatori non vaccinati provenienti dai paesi della Lista Verde) sono state revocate, consentendo l’ingresso ad Abu Dhabi senza problemi. Per controllare la Lista Verde, si prega di visitare questo sito qui
  3. I viaggiatori devono scaricare l’applicazione dell’Autorità Federale di Identità e Cittadinanza (ICA UAE Smart) o visitare il sito ica.gov.ae per completare il ‘Modulo di registrazione degli arrivi’ 48 ore prima della data del viaggio. Tutti i viaggiatori dovranno convalidare la loro vaccinazione (o esenzione) 48 ore prima del viaggio tramite queste piattaforme. Verrà loro richiesto di presentare informazioni personali, dettagli del passaporto, itinerario di viaggio, indirizzo ad Abu Dhabi e una copia del loro certificato di vaccinazione. Questi dovranno essere approvati prima che il viaggiatore intraprenda il suo viaggio. Il tempo medio di elaborazione delle domande da parte della Commissione medica è di 48 ore
  4. Essere autorizzato a volare. I viaggiatori devono fare un test PCR entro 48 ore dalla loro partenza e volare solo dopo aver ricevuto un risultato negativo del test
  5. Test PCR all’arrivo. All’arrivo all’Aeroporto Internazionale di Abu Dhabi, i viaggiatori dovranno fare un altro test PCR (solo i bambini sotto i 12 anni e gli individui con esenzioni ufficiali sono esenti). Questo test PCR è disponibile all’interno del terminal e gratuito, con risultati entro 90 minuti. I viaggiatori possono lasciare l’aeroporto e aspettare i risultati nel loro alloggio
  6. Paesi in Green List o non inclusi in Green List. Se il viaggiatore proviene da un paese della lista verde, dovrà fare un altro test PCR il giorno 6 di permanenza. Se proviene da un paese non presente in Green List, dovrà effettuare altri due test PCR, rispettivamente il giorno 4 e 8 di permanenza. Il giorno di arrivo è considerato come giorno 1.

Questi test possono essere effettuati in uno dei centri di analisi della città o nella propria sistemazione in albergo.

  1. Accesso alle attrazioni di Abu Dhabi. Per accedere alle attrazioni pubbliche di Abu Dhabi, la maggior parte delle quali consente l’accesso solo ai visitatori vaccinati, i visitatori dovranno presentare la prova del loro stato di vaccinazione completa (doppia) tramite il certificato di vaccinazione ufficiale del loro paese d’origine o tramite l’applicazione mobile COVID del proprio paese d’origine insieme ad un risultato negativo del test PCR, ottenuto negli ultimi 14 giorni.
  2. Turisti regionali e internazionali e viaggiatori d’affari in entrata non vaccinati che volano nell’Aeroporto Internazionale di Abu Dhabi.
  3. Essere autorizzato a volare. I viaggiatori devono fare un test PCR entro 48 ore dalla loro partenza e volare solo dopo aver ricevuto un risultato negativo del test.
  4. I viaggiatori devono scaricare l’applicazione dell’Autorità Federale di Identità e Cittadinanza (ICA UAE Smart) o visitare il sito ica.gov.ae per completare il ‘Modulo di registrazione degli arrivi’ 48 ore prima della data del viaggio. Verrà loro richiesto di presentare informazioni personali, dettagli del passaporto, itinerario di viaggio e indirizzo ad Abu Dhabi. Questi dettagli dovranno essere approvati prima che il viaggiatore intraprenda il suo viaggio. Il tempo medio di elaborazione delle domande da parte della Commissione medica è di 48 ore.
  5. Test PCR all’arrivo. All’arrivo all’Aeroporto Internazionale di Abu Dhabi, i viaggiatori dovranno sottoporsi a un altro test PCR (solo i bambini sotto i 12 anni e gli individui con esenzioni ufficiali sono esenti). Questo test PCR è disponibile all’interno del terminal ed è gratuito. I risultati dovrebbero essere ricevuti entro 90 minuti.
  6. Paesi in Green List o non inclusi in Green List e misure di quarantena

–               Se il viaggiatore non vaccinato proviene da un paese in Green List, dovrà fare un altro test PCR il giorno 6 e il giorno 9 di permanenza (il giorno di arrivo è considerato il giorno 1). Non sarà richiesta la quarantena.

–               Se il viaggiatore non vaccinato proviene da un paese non incluso in Green List, dovrà essere sottoposto a misure di quarantena. Una volta ricevuto il risultato del test PCR all’arrivo:

o        Se negativo, possono recarsi al proprio alloggio e fare la quarantena per 10 giorni.

o        Se positivi, saranno dotati di un braccialetto da indossare durante i 10 giorni di quarantena.

o        Sia i viaggiatori positivi che quelli negativi dovranno effettuare un secondo test PCR presso un centro di analisi SEHA Prime il giorno 9. Se il viaggiatore era precedentemente positivo e ora mostra un negativo, può rimuovere il suo braccialetto.

Inoltre, se i viaggiatori sono transitati attraverso un paese in Green List da un paese non incluso in Green List, ma hanno trascorso meno di dieci giorni nella località in Green List  prima di arrivare ad Abu Dhabi, devono comunque completare la quarantena ad Abu Dhabi. Tuttavia, il periodo trascorso nel paese in Green List prima di arrivare ad Abu Dhabi sarà conteggiato nel periodo di quarantena di 10 giorni.

  1. I turisti non vaccinati non avranno accesso alle attrazioni, ad eccezione delle sistemazioni in hotel, ma non ai ristoranti e alle strutture all’interno degli hotel.

Turisti regionali e internazionali in entrata e viaggiatori d’affari che entrano ad Abu Dhabi da Dubai o altri emirati.

I viaggiatori internazionali completamente vaccinati e non vaccinati che arrivano ad Abu Dhabi da Dubai o altri emirati dovranno seguire le stesse linee guida dei viaggiatori internazionali vaccinati e non vaccinati che volano direttamente, più alcune misure aggiuntive a terra, tra cui:

  1. Essere autorizzato a volare. A seconda del paese di partenza o della compagnia aerea, ai viaggiatori potrebbe essere richiesto di fare un test PCR entro 48 ore dalla partenza, con un risultato negativo obbligatorio. Si consiglia ai viaggiatori di controllare i canali ufficiali o i requisiti della compagnia aerea prima del viaggio. Le informazioni su coloro che devono sottoporsi al test prima del viaggio possono essere trovate sul COVID-19 Information Hub di Emirates Airline.
  2. Registrazione e condivisione delle informazioni personali. È necessario scaricare l’applicazione ICA UAE Smart o visitare il sito ica.gov.ae per completare il “Modulo di registrazione degli arrivi” 48 ore prima della data del viaggio.
  3. Test PCR all’arrivo. A seconda del paese di partenza del viaggiatore, potrebbe essere richiesto di fare un test PCR all’arrivo all’aeroporto internazionale di Dubai o all’aeroporto internazionale di Sharjah. Se si sottopongono al test in aeroporto, devono rimanere nel loro hotel fino alla ricezione dei risultati. Se positivo, il viaggiatore sarà sottoposto a isolamento e seguirà le linee guida della Dubai Health Authority
  4. Punti di scansione in entrata. Tutti i passeggeri che viaggiano verso Abu Dhabi via terra saranno scansionati da un dispositivo di scansione mobile EDE al punto di ingresso dell’emirato. Chiunque abbia potenziali sintomi di COVID-19 sarà inviato per un test rapido dell’antigene gratuito, con risultati consegnati entro 20 minuti. Se il test è positivo, i viaggiatori possono continuare il proprio viaggio verso Abu Dhabi ma devono isolarsi in un hotel in quarantena o nei propri alloggi, se visitano amici o familiari.
  5. Documenti da presentare: I turisti vaccinati devono presentare la prova del loro stato di vaccinazione completa (doppia) tramite il certificato di vaccinazione ufficiale del loro paese di origine tramite un’applicazione mobile o un certificato fisico e presentare un risultato negativo del test PCR ottenuto negli ultimi 14 giorni. Mentre i turisti non vaccinati possono entrare presentando un risultato negativo del test PCR ottenuto nelle ultime 96 ore.
  6. Quarantena

o        Vaccinati: Non ci saranno ulteriori test o misure di quarantena ad Abu Dhabi.

o        Non vaccinati: Se il viaggiatore proviene originariamente da un paese della Lista Verde e attraversa Dubai o altri emirati, non sarà necessario metterlo in quarantena una volta arrivato ad Abu Dhabi. Se il viaggiatore non vaccinato proviene originariamente da un paese non incluso nella Green List e attraversa Dubai o altri emirati, gli sarà richiesta la quarantena per 10 giorni una volta arrivato ad Abu Dhabi. Se hanno trascorso un po’ di tempo a Dubai, o in altri emirati, prima di Abu Dhabi, questi giorni possono essere inseriti nel conteggio dei 10 giorni di quarantena.

  1. Accesso alle attrazioni di Abu Dhabi. Per accedere alle attrazioni pubbliche di Abu Dhabi, la maggior parte delle quali consente l’accesso solo ai visitatori vaccinati, i visitatori dovranno presentare la prova del loro stato di vaccinazione completa (doppia) tramite il certificato di vaccinazione ufficiale del loro paese d’origine o tramite l’applicazione mobile COVID del loro paese d’origine, oltre a poter presentare un risultato negativo del test PCR, ottenuto negli ultimi 14 giorni.

News Correlate