Dopo Firenze e altre mete top Airbnb porta ‘esperienze’ anche a Roma

Dopo Firenze, anche i turisti che scelgono Roma potranno vivere le ‘esperienze’ proposte da Airbnb. Le prime 10 attività romane sono già disponibili all’interno di Trips, la sezione della piattaforma Airbnb che promette di semplificare il rito del viaggio fornendo accesso, attraverso un’unica app, ad alloggi, esperienze indimenticabili e consigli delle persone del luogo.  Roma si unisce così a Firenze, unica altra meta italiana, a Barcellona (annunciata la scorsa settimana) e alle oltre 12 destinazioni già presenti nella sezione Esperienze.

“Siamo veramente orgogliosi di annunciare la disponibilità delle “esperienze” a Roma. L’Italia è un paese centrale per Airbnb e rappresenta il nostro terzo mercato a livello mondiale per numero di arrivi” spiega Andrea La Mesa, Global Director of Operations di Airbnb Trips.

Nel 2017 il numero di città raggiunte dall’offerta dovrebbe superare le 50: da Amsterdam a Beirut, passando per Buenos Aires, Cartagena, l’Havana, fino a Miami, Osaka, Rio De Janeiro, Shanghai, Tel Aviv e molte altre.

Le “esperienze” comprendono attività attentamente studiate e guidate da esperti locali e offrono accesso a luoghi e comunità altrimenti difficili da raggiungere ma includono anche iniziative che consentiranno di dare un contributo sociale alle comunità, partecipando alle attività di volontariato organizzate da associazioni locali.

News Correlate