ByHours lancia microsoggiorni di poche ore. Nuova app e identity brand

BYHOURS presenta la sua nuova identità di marca e lancia una nuova app per radicare ulteriormente nel mercato dell’hôtellerie internazionale il modello di business del microstaying. Dal suo esordio, in breve tempo, la piattaforma è arrivata ad avere in portafoglio oltre 2500 alberghi tra Europa, America Latina e in alcune città del Medio Oriente. I Paesi in cui attualmente è presente sono 50, oltre 600 le città e circa 200.000 sono gli utenti che su scala internazionale, prenotano pacchetti di multipli di ore, tramite app e via web.
Entro fine 2017, BYHOURS prevede di raggiungere l’obiettivo di occupare ancora più stabilmente la posizione di vertice nell’ambito dell’offerta alberghiera legata ai microstays in Europa e Centro-Sud America, puntando a raggiungere il 50% delle prenotazioni internazionali nella piattaforma.
Il nuovo marchio si compone di un logotipo in maiuscolo ed è associato al nuovo payoff ‘Hotel Microstays’, che riflette e sintetizza il concetto dei pacchetti di ore prenotabili attraverso la piattaforma. Nel lettering BYHOURS uno dei caratteri è, inoltre, simile a un marker di geolocalizzazione che rimanda alla possibilità di individuare gli hotel tramite una comoda ricerca GPS anche nei dintorni della propria posizione.

“Il nuovo logo e la nuova immagine coordinata di BYHOURS, con un lettering più sobrio, la variazione del Pantone arancione e un design più armonico, riflettono ora al meglio la tipologia di prodotto che offriamo al nostro utente business e leisure. Conclusa la fase di lancio, con questo rebranding possiamo dire che l’offerta e immagine che la veicola sono ora perfettamente allineate. La scommessa è ambiziosa, ma i tempi sono maturi per consolidare la nostra posizione di leadership – spiega Guillermo Gaspart, co-fondatore di BYHOURS – Anche grazie alla nostra app dal forte contenuto tecnologico, strumento perfetto per businessmen e clienti esperienziali. Chi è in viaggio di lavoro ha bisogno di migliorare la qualità del proprio tempo e una nuova generazione di clienti leisure è pronta per vivere gli hotel come luoghi di microvacanza. BYHOURS è altrettanto pronto a disegnare nuovi scenari nel mondo dell’hôtellerie”.
Oltre ad aver rivoluzionato la propria immagine, BYHOURS si è ritagliato una posizione di rilievo nello scenario delle app. Le funzionalità appena lanciate offrono molto più di un check-in personalizzato. Nella nuova versione è presente un’area utente che fornisce l’accesso all’account con un click da Facebook o dall’account di posta Google. Navigazione a scorrimento tra le schede degli hotel, suggerimenti personalizzati di alberghi a seconda dei loro servizi, localizzazione di hotel con il check-in, disponibili entro 30 minuti nella sezione ‘Ora’, salvataggio degli alberghi preferiti, ripetizione delle prenotazioni precedenti in un click sono alcune delle funzionalità che vengono proposte dalla app, grazie a una sofistica tecnologia APiS.
La nuova app, disponibile per Android e iOS, permette di personalizzare con facilità il proprio microsoggiorno, navigando attraverso i profili delle strutture, con filtri di prezzo, posizione e ora del check-in. È inoltre possibile effettuare pagamenti con Paypal e con carta di credito in più di otto valute internazionali europee e americane. Il download gratuito della APP in 7 lingue è attivo da oggi: http://m.onelink.me/cead59be.

News Correlate