venerdì, 22 Gennaio 2021

Web e turismo: il guru Beinat svela i segreti di Big Data

Cosa sono i Big Data? Come possono essere impiegati nel turismo? Sono alcune delle domande a cui risponderà in diretta video su www.travelidentity.com, il social network dei professionisti del turismo, Euro Beinat, docente di Geoinformatica all'Università di Salisburgo, uno dei massimi esperti di Big Data nel mondo. Il seminario online è in programma lunedì 23 giugno, dalle 14.30 alle 15. La sessione sarà coordinata dal giornalista Andrea Lovelock, mediatore della chat in cui gli utenti potranno rivolgere domande al professore.
Chiamato a partecipare al Laboratorio Digitale per il Turismo avviato dal ministro Dario Franceschini, Beinat chiarirà ai partecipanti come si generano i Big Bata, quali sono i vantaggi e gli eventuali rischi legati alla privacy, e come questa enorme mole di dati può essere utilizzata nel settore turistico. "In questo momento – chiarisce Beinat – ci stiamo focalizzando sul turismo estero. Dallo studio delle diverse sorgenti di dati riusciamo a capire dove vanno i turisti, cosa fanno, cosa raccontano al ritorno da un viaggio in Italia, cosa gli è piaciuto e di cosa si lamentano. Elementi che, se utilizzati opportunamente, possono aiutarci a qualificare l'offerta turistica".
Ma in Italia, sempre secondo Beinat, esistono ancora alcuni limiti al corretto utilizzo di Big Data: "mancano professionalità specifiche – conclude – Per questo occorre un percorso formativo ad hoc". Per info clicca qui.

News Correlate