lunedì, 15 Agosto 2022

Expedia Group firma Dichiarazione di Porto dell’UNWTO su ‘Turismo e Futuro Città’

Expedia Group ha firmato la Dichiarazione di Porto sul ‘Turismo e il Futuro delle Città’ che mira a promuovere l’inclusione del turismo nella più ampia agenda per la ripresa delle città. La Dichiarazione di Porto è l’evoluzione della Dichiarazione di Lisbona del 2019 e mira a garantire che le politiche del turismo urbano siano allineate con la Nuova Agenda Urbana delle Nazioni Unite e i diciassette Obiettivi di Sviluppo Sostenibile; in particolare l’Obiettivo 11, “rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili”. Essa punta inoltre a promuovere prodotti turistici innovativi e pratiche sostenibili per un uso più efficiente delle risorse ed una riduzione delle emissioni, stabilendo anche modelli di governance per la ripresa del turismo urbano e lo sviluppo sostenibile.
“Crediamo che il turismo possa contribuire significativamente agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite. L’innovazione continua, l’uso dei big data e della tecnologia può favorire un turismo più sostenibile e accessibile ai viaggiatori di ogni provenienza. Attendiamo con impazienza di poter lavorare con gli altri membri dell’Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO) su queste importanti questioni nei giorni e nelle settimane a venire”, ha dichiarato Jean-Philippe Monod de Froideville, Vice Presidente Government & Corporate Affairs di Expedia Group.

News Correlate