sabato, 26 Settembre 2020

Scalo Torino, ad agosto un incremento del 19%

È il secondo miglior risultato della storia dello scalo

In agosto il traffico passeggeri dell'aeroporto di Torino ha registrato un  incremento del 19% rispetto al 2009, con oltre 323 mila unità. Si tratta del secondo miglior risultato della storia dello scalo, il primo in assoluto tra i mesi di agosto. Durante l'estate 2010 sono transitate oltre 1.250.000 persone, in aumento del 14% rispetto alla stagione estiva 2009. Il flusso dei passeggeri, durante questi mesi, è sempre stato ampiamente superiore alle 300 mila unità. Tra i collegamenti di linea, ad agosto, Roma, operata da Alitalia ed Air Italy, rimane la destinazione più richiesta con quasi 50 mila passeggeri. La seconda destinazione è Catania, questa estate offerta anche da Air Italy oltre a Wind Jet e Meridiana, con quasi 40 mila passeggeri (+50%). Ottimi risultati dal traffico domestico verso il Sud Italia, in particolare per la Puglia. Tra le destinazioni internazionali Madrid ha visto raddoppiare i propri passeggeri, grazie ai voli Iberia – Air Nostrum e al nuovo collegamento Ryanair, segnando un balzo in avanti del 63%. Bene anche Londra, operata da British Airways e da Ryanair, e Parigi con Air France. La prima compagnia per numero di passeggeri trasportati durante l'estate 2010 è Alitalia con circa 421 mila, +12% rispetto allo stesso periodo 2009. Nel corso di questa stagione estiva, i nuovi voli internazionali della compagnia di bandiera verso Amsterdam, Berlino, Istanbul e Mosca hanno registrato ottime performance trasportando 30 mila persone. Invece, dalla quarta posizione del 2009 sale al secondo posto Ryanair con quasi 175 mila persone, al terzo Meridiana mentre al quarto si classifica Lufthansa. Buono l'andamento del segmento charter che durante i mesi estivi registra un incremento dell'8% trasportando oltre 65 mila passeggeri.

 

News Correlate