martedì, 25 febbraio 2020

Scalo Torino, Donato eletto alla presidenza di Sagat

Giuseppe Donato è il nuovo presidente di Sagat. Eletto dal cda, prende il posto di Maurizio Montagnese. “Sono orgoglioso del nuovo incarico e motivato a lavorare al servizio dell’Aeroporto e di tutto il territorio – ha detto Donato – Intendo contribuire con la mia esperienza laddove le sfide dell’internazionalizzazione lo richiedono”.
“Esprimo tutto il mio apprezzamento per le competenze professionali e internazionali che l’ingegner Donato saprà mettere al servizio dello scalo torinese. Sono certo che lavoreremo bene e in squadra, per lo sviluppo del nostro Aeroporto, che intende offrire un servizio sempre più vicino alle esigenze delle imprese, del turismo e di tutti i passeggeri”, ha aggiunto Roberto Barbieri, ad di Sagat, nominato dall’azionista di maggioranza F2i.
Donato, dopo la laurea in ingegneria elettronica e telecomunicazioni conseguita presso il Politencino di Torino, entra in IBM Italia. Matura un’esperienza trentennale nella multinazionale svedese SKF, fino a ricoprire il ruolo di Senior Vice President e Advisor del Gruppo, con responsabilità globali in tutti i continenti, e di presidente e ad delle società italiane, francesi e spagnole. E il legame con la Svezia lo rafforza anche diventando console Generale Onorario a Torino.
Montagnese resta presidente di Turismo Torino e della Sisgs, società del gruppo Intesa Sanpaolo che controlla tutti i sistemi informativi. 

News Correlate